Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

lunedì 6 luglio 2009

Reportage del lunedì # 18


Vediamo se riesco a buttar giù un resoconto prima di andare a dormire che non faccia proprio schifo. Sono talmente stanco dopo una giornata di caldo umido, una montagna di panni stirati, aver studiato la prima unità del corso interattivo di spagnolo (meno un mese alle ferie!!! da oggi tolgo le ragnatele alla lingua..) e l'allenamento in palestra che non ce la faccio manco a farmi una sega da solo, mi sa che dovrò chiedere una mano...
Venerdì: Serata dance allo Chalet dei Giardini Margherita. Non mi fa impazzire, ma metti che hai ospiti a casa due lesbiche punk londinesi e non vuoi passare per troppo vecchio dentro, che fai? Ti armi di forza e coraggio, dormi tutto il pomeriggio, butti giù un birrozzo e ti lanci. Il programma prometteva l'elezione di "Mister maglietta bagnata" e, al solo pensarci, neanche io sono riuscito a restare asciutto... Arriviamo lì verso la mezza e, seduti sui divani finto Frau, proviamo a farci un'idea dell'andazzo. Rispetto all'altra volta l'età media per fortuna è aumentata ma c'è ancora una notevole sacca di persone più prossime all'asilo nido che alla patente automolistica. A una di queste giovanissime reclute accade una cosa bizzarra. Un gruppo di 5 ragazzini suoi coetanei appena usciti dalla pubblicità del gel Garnier (capelli assurdi tagliati al buio, colorati a caso e pettinati facendosi leccare da un drago di komodo) gli si avvicina e lo distrae con la scusa di salutarlo. A un segnale convenuto però si aprono come il mar Rosso davanti Mosè svelando la presenza di un acerrimo nemico della checchina che subito sbianca mandando all'aria il pomeriggio passato al solarium. Quest'altro campione di mascolinità coreografata fa un passo verso di lui tenendo in mano un bicchiere colmo di un liquido cangiante dalla tonalità pesca matura a quella di marmellata di prugne e, come se fosse nato solo per quel momento, gli fa "Che caldo stasera....ti offro un cocktail rinfrescante!" ma già ai puntini sospensivi glielo aveva tirato addosso macchiando irrimediabilmente i pantaloni bianchi di quello che ho immaginato essere il suo rivale in amore. Mai mi era capitato di assistere a una scena così naif e mal interpretata da comparsette che si atteggiano a Grace Kelly e il primo istinto è stato quello di propormi al macchiatore in qualità di curatore dei prossimi testi con cui vorrà accompagnare lanci di bibite, urla isteriche, distruzione di tergicristalli, tirate di extension e rottura di unghie a tutti quelli che gli soffieranno il fidanzato (quello che aveva ideato lui faceva proprio schifo....). Poi il branco si è allontanato sghignazzando cattivissimo dietro il capetto. Il tizio è restato lì gocciolante, paonazzo e in apnea per più di un minuto per la voglia di sprofondare mentre tutto il locale lo fissava. Per la cronaca neanche questa disavventura comunque lo ha fatto desistere dal tenere le gambe accavallate e dall'accendersi una sigaretta come la brutta copia dell'imitazione riuscita male di Huma Rojo in "Tutto su mia madre". Un velo pietoso va poi steso sul concorso. I tre cessetti che hanno raccattato avevano delle t-shirt gialle probabilmente di pile dato che non sono diventate trasparenti manco con una barilata d'acqua addosso e alla fine ha vinto il furbone che ha pensato bene di togliersela...Insomma abbiamo avuto il primo Mister maglietta bagnata in topless della storia.
Sabato: giornata tranquilla e serata divertente in compagnia di Cate e Holly, le lesbiche punk-chic di cui prima, Fede che salutavamo prima della sua partenza per l'India e Pablo, sempre più carino e simpatico. Fortuna che è alto quanto un nano da giardino, sennò ce l'avrebbe proprio tutti i pregi di questo mondo...
Domenica: Giornata divertentissima in visita alla Biennale di Venezia. Tantissime cagate spacciate per frutto di ingegno e talento ma per lo più l'arte moderna che piace a me, quella che si prende in giro, che si fa capire, che sorprende, gioca e suscita sensazione. Perchè diciamocela tutta: un Da Vinci oggi non può più esserci e allora che almeno si faccia due risate lo stesso autore prima di noi davanti al suo tentativo di farci credere che un video di otto milioni di gocce che cadono sui ciottoli beige e verdi siano vera arte! Ma mi faccia il piacere!!!

26 commenti:

I'M SO GUY ha detto...

Sempre grandissime avventure per il tuo weekend :) :) bravo bravo... e sempre bellissimo in foto! :) complimenti!!! ... PS: quando ce lo mostri il tuo nel TROMBI? :D eheheh .. baci bello! :)

Pepito ha detto...

Con la battuta del nano da giardino ti sei giocato la mia foto nel TROMBI.
Anch'io ti amo, fottiti.

ANNA ha detto...

Marò vorrei tanto sapere perché Dio m'ha fatto donna! Mi sarei divertita di più se fossi stata un uomo con il tuo stile ovviamente! ;) Ma poi amo sei bellissimo nelle foto, soprattutto nell'ultima, fai girare la testa o forse è il contesto a pallini! ihihihihihih La battuta del nano... è cattivissima, mi piace da morire! Senza offesa per i nani da giardino e per il tuo amico! ;)) kisssssssssssssssssss tvbttttttttttt

Massi ha detto...

Guy: Grazie, sei troppo gentile! :)
Tu guarda nel trombi e prima o poi mi vedrai passare da quelle parti.. ;)
Pepito: Ma io adoro gli uomini bassi! Nella botte piccola c'è il vino buono. Nel tuo caso nella botte mignon c'è l'aceto balsamico.
Anna: Tesora mia, visto quanto sono manzo? Hahahaha! Riguardo Pablo, sapessi quanto è bellino, viene voglia di mangiarselo in un boccone. Peccato che è così piccolo che poi ti resta la fame... Buahahha! Love u!

falcon82 ha detto...

ma dai, le tue amiche le ho viste venerdì ai giardini :)

Oscar ha detto...

vedo che il buon signore è stato parco con tutti noi nella distribuzione delle altezze..
andiamoci piano con le considerazione sui nani di giardino, ok???!!!
poi, sai cosa si dice degli uomini piccoli si?

comunque, mica male il tipo steso in bianco e nero... e pure la pazza appesa alla gabbia :-)

segnalo che la mia parola da verificare è "vater". non mi pare carino...

Massi ha detto...

Falcon: e come fai a sapere che erano le mie amiche??? non ho messo le loro foto...mistero...
Oscar: guarda che io posso sfottere dall'alto del mio 1,72 (con le scarpe)!!!
Lo so bene cosa si dice degli uomini piccoli mio caro!!! Che per vestirli basta metà stoffa, no?
Uno dei due tipi che segnali sono io, indovina chi?
"Vater"??? parlerò con chi di dovere! Non vorrei mai che qualcuno si imbattesse nel nome di un politico fallito!

Gipris ha detto...

Fantastica la scena allo Chalet! io vivrei di un istante simile per tutta la vita! :D

Oscar ha detto...

si. ma anche che ci troviamo spesso all'altezza giusta, ma sappiamo anche arrampicarci molto rapidamente!

m'è venuta "coppo". posso rispondere "gosso"?

lo so, sono penoso.

Massi ha detto...

Gipris: eh lo so...peccato non aver mai avuto un'occasione simile..
Oscar: coppo gosso è bruttissimissima!!!! :)

Enrico* ha detto...

Direi pollice verso allo chalet...
Ma non potevano affittare un paio di gogo boys e due fruit of the loom per fare un concorso mister maglietta bagnata come si deve?
Altrimenti avessero puntato sul concorso mister mutanda bagnata!! :-D

Los 3novios ha detto...

Beh, un finesettimana comunque movimentato. Non sapevo che anche tra i giovani gay avesse preso piede il bullismo sia pure rivisitato in versione checcashow. In materia di nani ho voce in capitolo, stando con due giganti che fanno apparire la mia normalità un limite.Certo è che noi "bassi" sviluppiamo doti ginniche straordinarie, come ha già fatto notare Oscar. Buona settimana!

Gambero ha detto...

Uh, ma il piccolo in pantaloni bianchi s'è ripreso poi? Non farci stare in pensiero.

I'M SO GUY ha detto...

... mi pare di capire che l'ultimo sei te ... bel fisicone ... ma il pisello? :D eheheh

ANNA ha detto...

L'ultima foto della "galleria" chiamiamola così ci scommetto tutto quello che ho che sei tu! :))

Massi ha detto...

Enrico: Ma anche non andando a scomodare i gogo boys, potevano semplicemente dare un'occhiata ai presenti e reclutare gente tra i clienti. Io per esempio mi ero preparato mettendomi una maglietta bianca talmente trasparente che sembravo già mezzo bagnato apposta per far vedere i pettorali! :(
Novios: Ma infatti manco io ne avevo proprio idea...Comunque devo dire che questi ragazzini ora mi fanno paura con le loro unghiette affilate a cui hanno appena passato l'indurente..
Gambero: dopo un'ora si è ripreso e stava in pista a dimenare il culo come un tarantolato, don't worry about him...
Guy e Anna: eh no, il fisicone non è il mio...Mi spiace deludervi. :)

ANNA ha detto...

se se Massi ci sto credendo! PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

Massi ha detto...

Qua finisce che mi devo fare una foto solo per dimostrare che non sono io quell'altro...

I'M SO GUY ha detto...

Eh uffaaaaaaaaa... vogliamo vederti nudoooooooo :D

ANNA ha detto...

sììììììììììì ja' mo te tocca de culo! ahhahahhhahahahha ehm... vado vado!

uhhh la parola di verifica è BINGO sarà solo una coincidenza?!?!??! NOOOOOOOOOO c'ho presooooooooooo!!!!!!!! Evvaiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!

Supertramp ha detto...

uahuahauahu!!

no... il personaggio della foto non è massi ma sono io...

ma se volete fare i complimenti fate pure! anche perchè mi sa che ha un fisico migliore del mio lui!!! ;-)

Massi ha detto...

e speriamo che adesso si convincano...grazie super ma mi sa che il più bono sei tu! ;)

I'M SO GUY ha detto...

Se ti interessa... visto ke te non ti mostri.... :p ... ho messo qualche bella fotina e video per compensare sul mio blog.... :p

ANNA ha detto...

Stavo pensando di lasciare la foto del mio piercing sul naso e scommetto che come misure vi faccio fuori tutti! ahhahahhaahhahah

Massi ha detto...

Dai Anna, stupiscici! ;)

paciu ha detto...

mi sa che tu potevi vincere benissimo il concorso, dovevi partecipare!
;-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails