Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

lunedì 7 giugno 2010

Reportage del lunedì # 61 (in croato se leggete da Fiume)

Ho 20 anni... No, dai sto scherzando! Volevo solo mettere alla prova la vostra capacità di sopportazione... Hahaha! Vedeste che facce che avete fatto...
E poi di anni ne ho fatti ormai 33 questa settimana e il beccamorto, lo incontrassi ora, farei molto meno quello che se la può tirare ancora a lungo...
Vediamo di riassumere come posso questa vacanzella a Rovigno, che qua mica stiamo a inculare gli elefanti coi cotton fioc...

Mercoledì, partenza per la Croazia alle 11:00. In macchina tutto l'occorrente per un viaggio piacevole: insalatona con prosciutto cotto, i cd di Fiorella Mannoia, Lady Gaga e Monica Naranjo e pacchi di Tuc alle olive e al formaggio.
Lasciata la Slovenia alle spalle, mi imbatto nella prima lezione di vita che questo viaggio mi ha regalato: la consapevolezza che la Croazia NON è ancora in Europa. Alla frontiera, sbattendo sapientemente le ciglia al doganiere, siamo riusciti a passare col solo controllo dei documenti ma a quelli nella macchina dietro di noi fanno una di quelle perquisizioni corporali che neanche un urologo si sogna.
Arrivo in albergo o quella che è una palazzina sormontata da un nuvolone nero che ci piscerà addosso pioggia torrenziale per le successive 48 ore con pochissime pause.
La tragedia ha inizio...

Giovedì, si inizia con l'abbondante colazione a buffet.
E' ormai sicuro, se mi ritrovo accanto un mitteleuropeo alle 8:30, commetto un tedeschicidio. Ma come si fa a stare buoni e tranquilli col cornetto alla marmellata nel gargarozzo mentre a un metro da te la solita coppia di anziani merkeliani macella il porco e mangia fette di pane col sanguinaccio e uova strapazzate poco cotte su letto di strudel? Per tutti i ratzinger, che schifo...
La pioggia ci concede un intervallo di circa due ore, in comode rate da 20 minuti l'una, durante le quali riusciamo a fare un rapido giro sia a Rovinj vecchia che nella spiaggia naturista. Amore a prima vista per l'incantevole borgo marinaro. Odio a pelle per la spiaggia di rocce puntute che non aspettano che una mia esitazione per sbregarmi un piede. Non ho mai avuto aspirazioni da stambecco e, con l'agilità del nano da circo che mi ritrovo, già odio questo posto.
E poi i ragazzi dove sono??? Dove sono i manzi da paura a cui la filmografia pornografica gay mi ha preparato negli ultimi dieci anni? Neanche uno decente da quando siamo arrivati, le mie aspettative sono ferite, tramortite e mezzo putrefatte.
Però la natura, strabordante e lussuriosa in flora e fauna, è da accapponare la pelle.
Mi sforzo di detestare questo posto ma non riesco...

   


Venerdì, colaziono distante dalle famiglie tedesche. Sbagliare una volta ok ma due sarebbe da cretini.
Fino a questo momento abbiamo dormito come i neonati, due ore ogni ora di veglia, in mancanza di altro da fare. Siamo riposatissimi però che palle stare in camera a guardare il tg russo, le telenovelas messicane, Rai1 e i videoclip di Colonia (vedere video alla fine del post. Credo lo troverete molto interessante dopo i primi 34 secondi)...
Facciamo un colpo di testa, in fondo è il mio compleanno e dobbiamo osare!
Anche se il tempo non promette nulla di buono andiamo in spiaggia.
Il tempo di scostumarci e siamo di nuovo sotto l'acqua... La Croazia mi odia, è certo...
Poi, l'inatteso si appalesa: con una variabilità pari solo alla mutabilità del colore politico di Giuliano Ferrara, le nubi si squarciano e il sole ci bacia.
Dopo pochi minuti due fighi fanno il loro ingresso nelle nostre vite.
Dalla fisionomia capisco che devono essere tedeschi ma, dato che non sono qui per fare colazione, mi fa piacere che si stendano accanto a noi. Quello più zoccoletta dei due comincia ad omaggiarmi con sorrisi e sprazzi di erezioni stando ben attento a non essere visto dai rispettivi fidanzati troppo occupati con le rispettive parole crociate.
Mi eccitano troppo queste situazioni e non tardo a rendergli la stessa moneta. Plaude compiaciuto alla vista dell'italica dotazione.
Il resto della giornata passa così, tra sguardi, occhiolini e sorrisi non più nascosti e clandestini.
A sera ceniamo con del buonissimo pesce in città e, passeggiando, ci imbattiamo nuovamente nella coppia dei bei vicini di scoglio. Scambiamo un paio di parole, ci fanno una foto ma tutto senza neanche presentarci.

Sabato, finalmente un'intera giornata di caldissimo sole.
Tornano i vicini e stavolta sono ancora più vicini. Ricominciamo il gioco a suon di randellate a distanza, stavolta coinvolgendo anche i rispettivi compagni. Sembrano simpatici, trasmettono allegria e sicurezza di sè. La voglia di parlargli cresce...ah se solo fossi più sciolto col mio inglese...
Sono loro a rompere gli indugi: si presentano, si chiamano Joe e Almin, sono uno austriaco e l'altro bosniaco, vivono a Innsbruck e sanno farsi adorare.
La lingua mi si scioglie e riesco a farmi capire abbastanza bene mentre, con mia enorme sorpresa, grazie alla chiarissima pronuncia di Joe che è professore di inglese, capisco ben il 95% delle cose che dice, praticamente un record per me.
Ci invitano a cena e accettiamo volentieri.
Nel centro storico ci conducono per vialetti romantici, ci coccolano e ci divertono come poche volte ci è capitato.
Dopo il ristorantino vista mare ci portano in un incanto di bar che ci pareva di sognare: si sta seduti sulle rocce su morbidi cuscini messi a disposizione dal locale, sorseggiando drink ghiacciati mentre il mare ti spumeggia sotto le gambe lasciate a penzoloni, le stelle ti corteggiano e il resto del mondo intero se ne va affanculo. Mi si spacca il cuore solo al ricordo...
E poi.
E poi arriva il momento della conquista totale, quello che tutto sbaraglia e squaglia: "We have a bottle of a good wine in our room...would be great to share it with you on our terrace if you want...".
E mò? Cazzo gli rispondi a due seducentissimi maschi all'apice di una serata tanto magica?
Abbiamo avuto qualche esperienza di gioco a tre ma qui la faccenda è più seria e affollata...
Ci tremano le gambe, le fauci ci si seccano e balbettiamo che no, ancora non ce la sentiamo...e da qualche parte dentro noi sentiamo che uno scoglio si spacca in mille pezzi.

 


Domenica lasciamo l'albergo ma la giornata è troppo bella per non passare qualche ora in spiaggia prima di metterci in moto.
Dopo qualche minuto ci raggiungono anche i nostri nuovi amici, per fortuna non risentiti per il rifiuto della notte prima.
Poi è il turno di Adrian, il mio ultimo coinquilino che si è preso mezza giornata e da Fiume, dove abita, è venuto a salutarci e a portarmi un regalo. Amabile come sempre, ha reso ancora più preziosa questa esperienza nel suo Paese.
E poi abbiamo conosciuto un romano e un napoletano che vivono a Trieste, simpatici pure loro e infine è arrivata una tale quantità di bonazzi che hanno preso d'assalto quella scogliera proprio l'ultimo giorno, che glie possano!
Insomma, andare via è stata una faticaccia che non riesco a dire...
Però dai, bisogna pensare in positivo, ci si può tornare facilmente per un altro weekend e abbiamo dei nuovi amici e un invito per andare a trovarli in Austria.
Non male direi visto come era cominciata...

47 commenti:

El novio ha detto...

Subito buon compleanno (in ritardo) che è la prima cosa. E poi... Azz, cmq resta tutto aperto con l'invito austriaco. Solo che, come dirlo?,non si fa mai un'orgia in numero pari, chè altrimenti diventa un banale scambio di coppie, che forse non volete (così almeno ragionavamo En ed io quando eravamo coppia). Se deciderete per il viaggio mitteleuropeo dovete procurarvi un terzo, o, meglio ancora, lasciare a loro l'incarico di trovarlo.Ma calma, un po' alla volta, tutto si risolve. Buon ritorno in terra europea!

Barone ha detto...

Tanti auguri a teeee, tanti auguri a teee, tanti auguri al bel satiroooo, tanti auguri a teee! Tanti baci, tirate d'orecchie (va bene, ho capito, non sono proprio le orecchie, ufffff), e pacche sul culo!

Dunque vediamo: il posto era bello, il satiro era bello ed anche il suo randello, ma ... le foto dei vicini bonazzi??? Ma che si fa così? No, no, no e no che non si fa così, ma cosa ti mandiamo a fare in perlustrazione all'estero?

Comunque ha ragione il Novio, i componenti delle orge sono come le rose: vanno benissimo a mazzi ... purchè in numero dispari!

p.s.: però lo slippino bianco quando anche tu sei ancora bianco bianco noooooo... Massi, ma mi caschi così???

Massi ha detto...

Novio: grazie caro! ah in fatto di orge non sapevo questa cosa basilare! vedi a fermarsi ai semplici threesome quante cose si ignorano? grazie!

Barone: grazie per gli auguri Barò, sei un tesoro a cantare pure la canzoncina. le foto degli austriaci le ho ma me le tengo perchè non ho il loro consenso alla pubblicazione. riguardo il costume. beh l'alternativa era stare nudo e so che non avresti geradito la visione delle mie nudità quindi...

Oscar ha detto...

innanzitutto benvenuto nel gruppo degli anni di cristo! tanti auguri Massi!!!

hai descritto così bene la vacanza che mi sembrava ci fossimo anche noi :-)

Massi ha detto...

cazzo se c'eravate pure voi allora l'orgia se poteva fa! saperlo!!!!

liquido ha detto...

auguri! :)

Teo ha detto...

Auguri e ogni lasciata e persa ! naggia....

Pier ha detto...

mah di solito si tirano le orecchie ma con tutta questa confusione non vorrei sbagliarmi ... che carina la foto sullo scoglio :P

peccato non ci fosse anche culamen

Massi ha detto...

Liquido: grazie! :)

Teo: grazie per gli auguri! eh vabbè...doveva andare così...

Pier: Lo so, gli scogli mi donano molto... ;)

Oscar ha detto...

:-)
sarebbe stato uno scambio tra tre coppie allora. vale?

Enrico* ha detto...

Tanti auguri, anche se in ritardo!!
CaXXo mi hai messo ancora più voglia di sole e mare, se possibile... :-(

Massi ha detto...

Oscar: come orgia mi sa che vale...oddio serve la parola dell'esperto...novioooooo! ;)

Enrico: Grazie, son sempre ben accetti! :)

Barone ha detto...

Non avrei gradito dici? Po' esse, po' esse...

Massi ha detto...

certo che se lo dici con questa foto a pisellino all'aria...da che pulpito...

Barone ha detto...

Allora: prima cosa pisellino un par de ciufoli bello, che se sostituisco la foto con una un po' più recente potrei stupire con effetti speciali; seconda cosa se "sfogliamo" il trombiblog risalendo un po' addietro nel tempo... da che pulpito lo dico io, cara la mia educanda!

Massi ha detto...

mamma mia, pure permalosa oltre che bionda!!! se l'è legata al dito o a qualche altra estremità questa...
riguardo la gara tanto puerile a batacchio di ferro, accetto la sfida e se pubblichi una foto recente lo faccio pure io, tiè! ;)

Oscar ha detto...

la questione si fa interessante... chi vincerà la tenzone?
più appassionante di una puntata di Manuela!

Barone ha detto...

Ma nooooo, quale permalosa, mi diverto a provocarti un po', per farci due risate. E poi parli di gara del batacchio proprio tu che la fai con i vicini di scoglio! Puerile a me, tze... ma mammaaaaaaaa ha cominciato luuuuiii, digli di smettereeeee, mammaaaaaa ;P

p.s. parola verifica "senes": ora che io sia più vecchio è vero, ma QUI SI ESAGERA :(

Massi ha detto...

Oscar: eh ma pare sia già stata alzata bandiera bianca....su un'asta molto molto lunga...dicheno!

Barò: ma scherzavo pure io e mi presto al teatrino più che volentieri ;)
se sa che poi le guerre proprio non le vogliamo...tanto meglio fare l'amore, no Barò?

Barone ha detto...

Oh ssssì, sì, sì, ancora, sììì ... ehm ... cof cof, scusa, dicevamo?
Ah, certo mio caro, condivido appieno il pensiero da lei testè espresso O_o

Massi ha detto...

qui al minimo stimolo ci si bagna più delle lumache vedo...

Oscar ha detto...

un pò di bromuro nella minestrina al tavolo barone grazieeeee

Barone ha detto...

Non è sufficiente il bromuro Oscaretto. E non lo dico tanto per dire, o per fare il grand'uomo, lo dico per esperienza personale. Un'estate per scherzo degli "amici" hanno fatto bere a me ed al mio ragazzo di allora del bromuro senza dirci nulla: non ha avuto proprio alcun effetto indesiderato, tutto ha ugualmente funzionato a meraviglia, e per essere sicuri si erano pure fatti consigliare le dosi (i bastardi) dal farmacista.
Ora, è anche vero che all'epoca avevo solo una ventina d'anni, sniff, sniff...

Massi ha detto...

ah ok...
quindi ora, fatte le dovute proporzioni, basta farti vedere la confezione... :P

Francesco Eftapelagos ha detto...

Auguroni Massi e scusami il ritardo... hai fatto delle belle vacanze, beato te, hai trovato il posto su una guida gay o te ne avevano parlato?
Quest'anno volevo prendere le ferie a fine giugno-inizio luglio e farmi due settimane fra Trieste e Dalmazia... invece mi tocca andare a due matrimoni di famiglia!
E sono il testimone di nozze...
ANCORA!!!!!!!!!!
Quindi a parte una capatina a Pordenone e Udine, poi mi tocca scendere in calabria... ANCORA!!!!!!!!!!!!
Si accettano consigli per fare uno di quei regali cosi orrendi da non far capire che sono gay e allo stesso tempo da non farmi più invitare a questi riti alquanto vessatori e scoccianti! Grazie!
Francesco (sul'orlo di una crisi isterica da far scappare ogni belva feroce nel raggio di 500 Km!!!)

Massi ha detto...

Grazie degli auguri! Riguardo il posto me ne aveva parlato un amico che da anni bazzica da quella parti ma non avrei mai pensato mi potesse piacere così tanto. Per il discorso matrimonio siamo sulla stessa barca visto che tra due settimane si sposa mio fratello e non so che fargli... :(

Barone ha detto...

Uh che simpaaaaaaatico... sto ancora a ride...

p.s.: ma di Hvar non ti hanno detto niente? Perchè a me per l'estate ispirava più lì, visto anche che ci sono bellissime spiagge.

Massi ha detto...

oddio no...dimmi tu che ne sai a/di pacchi! :)

Oscar ha detto...

più che altro mo' sei un pò come obelix, ci sei cascato da bambino nel marmittone del bromuro..
si scherza baroncinoooo.
Hvar, quanti bei ricordi! le isolette deserte per gaii naturisti. haaaa, sospirone

Massi ha detto...

ma ci sei andato assieme a Barò?? com'è possibile che io ignori questo posticino??? dovrò rimediare appena possibile... ;)

Oscar ha detto...

ci sono andato con la mia fidanzata e poi ci sono tornato con il mio fidanzato.. pensa che roba!

Massi ha detto...

cioè....sei andato con un trans prima e dopo l'operazione di conversione sessuale? ho capito bene???

Barone ha detto...

Oddio che confusione, me sta a girà la testa!!! Allora, prima cosa preciso che io non ci sono mai stato (quindi non ero io con Oscaretto, nè nella prima, nè nella seconda versione ... hihihi).
Ne ho solo sentito parlare: pare che al sud della Croazia ci sia questo meraviglioso gruppo di isolette (tra cui Hvar sembra sia una delle più belle) dove la natura, l'acqua e le spiagge sono meravigliose e che, essendo da sempre mete di naturismo, sono diventate (in particolare un paio di tali isole) luogo di vacanza gaio molto apprezzato e ben frequentato (da europei soprattutto).
Visto che ci sei stato, Oscaretto, dai qualche indicazione in più: suggerisci qualche località / spiaggia / struttura alberghiera, perchè nessuno ha saputo essere più preciso.
Con affetto, Vostro Obelix.

Massi ha detto...

Aspettiamo un intervento di oscaretto bello e ricciolino che ci renda edotti su quest'isola delle meraviglie allora, dove arrivi donna e riparti uomo...

Oscar ha detto...

bionda che non sei altro, il trans ancora mi manca. ma non poniamo limiti alla divina provvidenza.

Hvar è un sogno di piccola cittadina veneziana, tra vicoletti e case di pietra. l'isola in realtà è parecchio grandicella, anche se tutta la vita si concentra nella cittadina principale, che si trova all'esatto opposto rispetto allo sbarco in traghetto dalla costa croata. è un posto molto bello, anche se in agosto si riempie con un uovo di turisti, in particolare italiani, in particolare giovani e caciaroni. assicuro che in quel periodo è meglio prenotare l'albergo o l'appartamento perchè non si trova un kaiser libero. per il resto, magnifici aperitivi al porto, colazioni nella piazzetta principale e per il mare le due isolette di fronte alla cittadina (Isole Spalmadori) raggiungibili via barchetta. delle due isolette una in particolare è popolata da naturisti, in particolare maschi e in particolare gay. se aggiungo che i croati non sono niente niente male.. unica attenzione, sono tutte rocce spigolose. non un granellino di sabbia. quindi ti ritrovi il sedere nudo tatuato dalle pietre!

dalla vostra corrispondente è tutto, a voi studio

Massi ha detto...

accurato come sempre quando si tratta di snocciolare il finocchiume, grazie oscar, riprendo la linea (seee, magari... c'ho almeno 2 chili de panza)

Barone ha detto...

Oscar: grasssie caro.

Massi: aaah, ma allora nella foto sullo scoglio tiravi dentro la panzetta eh, monellaccio, pareva a me... ;P

Massi ha detto...

Barò non hai visto che ero sul cianotico andante pur di trattenere il respiro? :)

IceHeart Princess ha detto...

No, consigli sulle orge non ne ho. Non sarebbe il mio genere. Troppo sovraffollamento per un'egocentrica con la mania del controllo XD. Ma toglimi una curiosità i costumi bianchi come rendono bagnati? Perché essendo di un pallidume cadaverico ho sempre accarezzato l'idea che un costume bianco potesse regalarmi l'illusione di una tonalità tendente al rosato. Insomma mai posso essere più bianca del bianco, dovrei riuscire a battere un costume. Solo che mi terrorizza la trasparenza del pezzo di sotto bagnato.

Massi ha detto...

IHP: beh essendo un naturista, il costume lo infilo più che altro per fare foto e andare a comprare il gelato al bar ma quel paio di volte che ho l'ho messo per farci il bagno non mi pare che diventasse trasparente... Poi li fanno apposta per non presentare quell'inconveniente, quindi vai sicura! ;)

Barone ha detto...

Ah, si dice naturista adesso... (ghghgh) :D

Massi ha detto...

barò bisogna sempre preservare un'aria chic... pure quando te ne stai spiaggiato a chiappe all'aria!

Barone ha detto...

Bravo! So' d'accordo, del resto... so' Barone mica pe' gniente ;)

Massi ha detto...

eh no! le palle mica te le hanno date per caso...
quelle del baronato intendo...

Barone ha detto...

"... ho 30-equalcosa anni..." dici che me lo fanno scrivere sui documenti? In fondo che bisogno c'è di tutta questa precisione? :)

Massi ha detto...

hahahaha! volevo vedere quanto tempo passava prima che qualcuno lo notasse...solo un giorno! ammazza Barò, come avvocato devi essere un principe del foro! ;)

Fortune Blogger ha detto...

BIKINI HUNKS WITH BIG BULGES, CLICK BELOW:

Hunks in Bikini
Underwear Hunks
Bikini Boys
Male Biniki Underwear
Sexy Bikini Men
Underwear Male Models
Male Sexy Bikini
Hunks and Underwear
Yummy Hunks
Sexy Bikini Men
Hunks and Underwear
Hunks and Sexy Bikini
Hunks and Fit Briefs
Male Sexy Bikini
Bikini Male Models
Bikini Hunks
Underwear Bikini Hunks
Underwear Hunks
Men Fit Underwear
Bikini Male Models
Bikini Hunks
Underwear Bikini Hunks
Male Sexy Bodies
Men Fit Underwear
Underwear Male Models
Hunks and Sexy Bikini
Hunks and Fit Briefs
Hunks and Wet Thongs
Hunks and Hot Swimwear
Male Sexy Bodies
Bikini Boys
Male Biniki Underwear
Hunks in Bikini

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails