Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

lunedì 6 giugno 2011

Ho battuto Gesù.

Un altro compleanno, e so' 34...
Da questa settimana sono più vecchio di Gesù. Ora so cosa provava Madonna quando s'incaprettava il suo.
Basta, ho deciso, smetto!
Non ora perchè non voglio restare a 34 anni per sempre, non mi piacciono i numeri pari. Il prossimo sarà l'ultimo compleanno che compirò, dopo sarà solo una reiterazione sempiterna della mia ibernata giovinezza, toh!
Sono andato dai miei questo we (scusate il tono da Reportage riesumato ma devo dire una cosa importante, non fate caciara e sputate le gomme!) a farmi imbottire di cibarie come un porcello all'ingrasso, stavolta con razioni raddoppiate perché ho DAVVERO perso due chili (sia messo agli atti!), e il refrain materno, per ben 4 giorni, è stato "Ma quanto te sì fatt' sicc'! Mangia! Mangia!!!".
Forse anche per cambiare argomento e farle smettere di riempirmi il piatto, ho pensato bene di sconvolgerla almeno un po' con il mio definitivo coming out COMPLETO.
Lo scrivo così, tutto maiuscole, perché in un solo pomeriggio, seduti a guardarci negli occhi, le ho raccontato nascita e sviluppo della mia storia d'amore tutta al maschile, le ho detto di come abbiamo accordato i gusti e smussato le sensibilità per permettere una convivenza, mi sono sorpreso a chiarirle come funzionano Pride, locali e quelle robe lì e, dopo due ore di chiacchiere, avevamo pure snocciolato i totali delle rate del mutuo che ci sposano per 20 anni... Mancava le dicessi pure in che posizione giochiamo a incularella e alle maiuscole avrei aggiunto pure il punto esclamativo.
Che avesse capito, lo sapevo. Epperò, nel dubbio la prendesse a male, io che sono furbo come una volpe cannibala che ha mangiato n'altra volpe a colazione, ho pensato bene di non rovinarmi il giorno del compleanno e ho svuotato il sacco il giorno prima.
Quello che mi ha risposto non lo saprete mai.
Non perché amo mia madre, non solo per quello almeno.
Ma perché a volte, è semplicemente giusto così.

11 commenti:

Kike ha detto...

Augurozzi pisè!!!!!!
Non credevo che fossi un gemellino comme a me.E allora baci doppi, così faccio contenti entrambi i bimbi che albergano in te.

Stefy ha detto...

Visto che gli auguri io te li avevo già fatti :) ti dico solo che sono proprio felice per te :)
Ed è vero, ci sono parole che vanno serbate nel cuore, devono rimanere solo nostre e basta ;)

Oscar ha detto...

viè qua, che te devo slinguazzà l'orecchio per 34 volte! e non mi dire che non si fa così, perchè qui si fa così!

m'hai raggiunto, e ora ci fermiamo un pochino a riposarci, ok? una decina d'anni almeno.

un grande complimento per il tuo coming out. sei stato coraggioso e giusto. ora di certo puoi guardare negli occhi mammà senza sentirti in colpa per quel certo non detto. e questo, qualsiasi sia la risposta, è un bel colpo!
bravo volpaccione.

Enrico* ha detto...

Bravo Massi! E... Tanti auguri!!

Massi ha detto...

Kike: entrambi??? qui c'è n'asilo nido dentro di me! :) grazie, comunque!

Stefy: sì sì, tu sei stata braverrima! grazie ancora! :)

Oscar: ah le usanze io le rispetto sempre, non sia mai il contrario! per sabato porto una damigiana di saliva extra, non se sa mai... :*

Enrico: grazie caro, troppo gentile! :)

Barone ha detto...

Dunque dunque, gli auguri te li ho già fatti (però se l'orecchio se lo è preso Oscaretto... e vabbè, mi sacrificherò con quel che resta) ;P

I complimenti per l'importante pomeriggio che hai vissuto con mammà, invece, te li faccio tutti adesso, di cuore, bravo Satirone: guarda però che la leggerezza che percepisci è la sensazione di liberazione da un peso che ti sei tolto, perchè i due chili persi li hai di certo tutti recuperati, sai?(hehehe)

E sì, alcune cose è giusto che rimangano private. Ma sai già che la penso così, vero?

Francesco Eftapelagos ha detto...

innanzitutto AUGURI!!!
Immagino che forse non l'ha presa bene... io immagino che se glielo dico a mia mamma, prima mi ammazza e poi crepa lei d'infarto! (Dopo avermi tritato con tutte le ossa, con le sue mani!)

pepito ha detto...

no, vabbè... ma poi a me me lo dici! ;-P

Massi ha detto...

Barone: grazie ancora per gli auguri e...forse ti stupirò, ma ho cose molto più interessanti di un orecchio che puoi tirare. basta farlo con moderazione però!

Francesco: grassieee! menomale che non siamo fratelli allora, la mia è stata più buona! :)

pepito: .... :)

Anonimo ha detto...

grande Massi!!e auguri in ritardo!!34?? io non ricordo nemmeno se li ho avuti...34:)
lost

Massi ha detto...

Grazie lost! Ma quanto è bello ricevere auguri in ritardo...sembra che si prolunghi il compleanno! :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails