Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

martedì 26 aprile 2011

Reportage del lunedì # 98 (non è colpa mia se ieri era pasquetta)

Stamattina, rusco alla mano davanti al bidone, guardavo la mia monnezza e decidevo che sì, avevo avuto proprio un bel fine settimana, in compagnia del mio amore e dei nostri amici austriaci.
Non so se capita anche a voi di avere feticismi da discarica (no, non faccio uso di spazzatura come variante erotica), ma guardare tra i rifiuti spesso mi aiuta a razionalizzare le cose, a fare i giusti collegamenti tra certi eventi e a far rivivere i ricordi.
Stamattina, come dicevo, il colpo d'occhio era gratificante: decine di filtri del tè e cartoni del latte mi riportavano alle lunghe colazioni in allegria, il verde scalpo delle fragole stava lì a ricordarmi il dessert di ieri sera e una decina di fazzoletti usati...beh vabbè, diciamo che non mi ricordavano il raffreddore...
I graditi ospiti sono arrivati sabato a mezzogiorno, preceduti di circa mezz'ora dalla puzza di un formaggio tirolese con cui hanno voluto omaggiarci. Che buono, però.
E' cominciato così un tour de force tra tavola e vie della città mai esplorate che ha ridotto le mie gambe a due damigiane doloranti e stremate. Dalla visita alla Torre degli Asinelli al battere il centro palmo a palmo, dai buffet degli happy hour alle birre sorseggiate anche nella sagrestia del Duomo, da Piazza Maggiore al Due Piazze di casa mia.
Dato che non potrei mai farci stare in un post tutte le cose belle, scriverò solo delle poche brutte. Così mi sfogo ed economizzo, no? Chiamame scema, chiamame...
1) Il fatto che, quando hai ospiti che ti chiedono di dargli arte antica, qui ciò significhi quasi esclusivamente condurli per chiese. Sarò troppo anticlericale, ma io lo trovo avvilente.


2) In S. Petronio, mentre fotografavamo il celebre affresco del Diavolo che si pappa Maometto e che ha fatto assurgere il centro di Bologna al rango di obiettivo sensibile per bombaroli dalla pelle olivastra, una suora nazista è corsa a sgridarci che no, non si poteva assolutamente fotografare.
Ma brutta pinguina baffuta, o la grattate via 'sta cazzo di immagine offensiva o la esibite come si deve! Come se non fosse quello il motivo per cui tanti turisti cattolici estremisti vengono a Bologna e riempiono la chiesa di offerte grate e generose...
Poi all'uscita cercano di venderci una cartolina al modico prezzo di 70centesimi. E indovinate cosa c'era raffigurato sulla cartolina... Il diavolo che fa merenda con Maometto! Allora ditelo che avete un caveau al posto del cuore e volete solo avere l'esclusiva sull'insulto al musulmano!


3) Ai Giardini Margherita, stesi sulle giacche a predere il sole, ho dovuto incassare, senza reagire, dei gran colpi per le mie orecchie: dei ragazzi, nostri vicini di prato, commentavano a gran voce tutto il casino su quel coglione di Giovanardi contro la pubblicità Ikea mescolando, senza soluzione di continuità, una serie di nefandezze su omosessualità che è uguale a pedofilia che è uguale a incesto che è grave come omicidio e aborto... Abbiamo solo potuto andar via, ché di mettersi a litigare non era il caso davanti a degli ospiti che manco immaginano possibili dei sragionamenti di tal fatta.
E comunque, al pensiero che pure questi votano come me, ho detto e ripeto che no, la democrazia basata sul suffragio universale NON E' il miglior sistema possibile!
Se per guidare devi avere la patente, anche per andare a esprimere il tuo pensiero in una cabina elettorale devi dimostrare di essere in grado di avercela una attività cerebrale.


15 commenti:

Kike ha detto...

Ho capito che va molto il biusterone in questo periodo. E bravi!
Scusa, ma non riesco a digitare oltre:se non dormo me ricoverano.
Baciuzzi. Notte

Stefy ha detto...

Non sai quanto mi vergogni che Giovanardi sia modenese come me :(

Massi ha detto...

Kike: c'hai combinato kike'? ore piccole?

Stefy: in ogni famiglia c'è la pecora nera...tranquilla che non ti incolperemo mai per quello che vomita quel deficiente. ;)

Francesco Eftapelagos ha detto...

Quella delle suore è già uno dei motivi per cui NON DARE l'8x1000 alla chiesa cattolica... ma manco l'elemosina ci lascerei...
Quanto a Giovanardi... povera repressa... non ragiona più... è in menopausa!!!
Sui vicini di prato... mi sa che l'erba, prima di sederci sopra ne hanno fumato un pochetto...

(Sono fuori forma, non riesco a essere più acido di così...)

Enrico* ha detto...

Sei troppo avanti... Una patente di voto! Si si si, ci vorrebbe!!

Massi ha detto...

Francesco: dai, ci piace questa modalità soft. :))

Enrico: ahò, e che hanno diritto di decidere pure 'sti decerebrati??? ma se levassero dai...

Oscar ha detto...

sulle chiese, nulla di nuovo purtroppo. quelli sarebbero capaci anche di rimettersi a vendere le indulgenze!
sui vicini di prato, che sconforto quando capitano ste cose. certa gente sta al medioevo, e magari sono pure giovani. giovani vecchi.
dai raccontaci anche qualcosa di piacevole così ci riprendiamo!

Massi ha detto...

e che te racconto?
tu, piuttosto, vai a baciare il tuo bello dentro l'ikea, come flash mob richiede per sabato 30?

Oscar ha detto...

forse si. più che altro pe magnasse na polpetta svedese.
mmmmmmmmmm.. polpetta svedese!
ma questa foto del seno che c'entra?

Barone ha detto...

Sono di corsa, sarò breve:
- il quandrangolo noooo, non l'avevooo consiiiideratooo... quindi funziona? Ebbravi, ebbra!
- avevi dubbi che le istituzioni religiose più o meno ufficiali/riconosciute che siano (tutte) fossero un pozzo di soldi?
- sull'episodio del parco è meglio che non dica nulla. Su Giovanardi men che meno. Sull'Ikea... ho qualche dubbio che sia così aperta e disinteressata, perchè secondo me sperava proprio in una polemica che aumentasse esponenzialmente la propria pubblicità (insomma, è un'ottima mossa di marketing sulla nostra pelle, tanto per cambiare), però almeno smuove qualcosa, visto che se aspettiamo chi di dovere...
- eeeeh... ma l'ultima foto? Mica ho capito sai?

Barone ha detto...

Ufff...replico:
- avevi dubbi che le istituzioni religiose più o meno ufficiali/riconosciute siano (tutte) un pozzo di soldi?

Meglio no? Ma come sto messo :(

Barone ha detto...

Oscaretto!!! Sempre da dietro me sbuca questo, sempre...

Massi ha detto...

Oscar: che poi perchè non l'hanno organizzato in tutte le ikee??? non mi pare che siano quelle a mancare, no? mica giovanardi s'è espresso solo contro quella di roma? mah...

Barone: quanto è precisino il nostro leguleo! :)))
sono tutte foto di cose strambe o trash che ho incontrato in giro per Bologna questo we. Ma non è inquietante quel seno che sta così su??? il capezzolo guarda perennemente il cielo!

Oscar ha detto...

ha ragazzi, fosse sempre tutto così su!

Kike ha detto...

E c'è qualcuno che ci si attacca a quella specie di oliva ascolana senza il ripieno (almeno credo)!
Poi dicono che quelli strani siamo noi.
P.S. il flash mob è cosa buona e giusta.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails