Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

martedì 19 luglio 2011

La Posta del Cuore (quando batte il culo, però!)

Sono così indietro sulle cose io, che ancora credevo che il peggio delle rubriche coi rispettivi lettori fossero la posta di Cioè, TeenGirl e altre mille dimostrazioni cartacee di quanto il disboscamento delle foreste possa essere coniugato assieme all'idiozia di certi quesiti.
E invece no.
A dimostrazione che gay ed etero pari sono pure in questo, ma quando ci mettiamo riusciamo a batterlo qualche recorduccio, ecco, per chi se lo fosse perso, un estratto di una discussione tenutasi sul Forum di Gay.it e pubblicato per di più sull'ultimo numero di Clubbing. Ci sono così tante perle che vi ci potete fare una parure...
Enjoy!

***
Ciao mi chiamo Matteo e da poco ho conosciuto un nigeriano. Lui normalmente non fa marchette perché è etero ed è anche sposato con figli con una connazionale, però siccome ha bisogno di soldi abbiamo pattuito una cifra perché sia disponibile ad un avventura sessuale nei miei confronti. Ecco il punto quando finalmente si è spogliato e ho desiderato prenderglielo in bocca sono rimasto bloccato prima dall’odore, molto forte rispetto ad altri membri dei miei connazionali, e poi dalla grandezza. A un certo punto era così dentro la mia gola che mi sono venuti dei conati di vomito e ho dovuto interrompere il rapporto. I soldi però glieli avevo dati in anticipo. Secondo voi ho diritto a una seconda chance o devo pagare di nuovo? E c’è qualche trucco, qualche tipo di respirazione particolare per fare un pompino a membri di quelle dimensioni? Per quanto riguarda l’odore e il sapore ho risolto con un preservativo al cioccolato (anche se intorno ai testicoli non si può mettere niente). Ma per le dimensioni? Temo che prendendolo in culo mi perfora l’intestino. Sono disperato.
by Matteo Parma

Matteo, come hai visto i cazzi negri sono altra cosa rispetto a quelli italiani. Se vuoi goderne, devi imparare a respirare col naso. Ti sconsoglio anche di usare il preservativo se vuoi gustarne l’odore e il sapore (ovvio devi essere certo che siano sieronegativi) : devi umettarli ben bene con la tua saliva e vedrai che saranno più potabili. Quindi per il pompino il segreto è la respirazione nasale. Se è troppo grosso comincia a lavorare con metodo il glande e poi ti metti in gola tutta l’asta. Basta un po’ di pratica. Se poi lo vuoi prendere anche in culo la vaselina o altre creme simili sono fondamentali. Anche lì non fartelo mettere tutto in una volta, ma a poco a poco. Quando il buco si sarà allargato a sufficienza te lo farai introdurre tutto. Prima però ti consiglio un clistere. Buon divertimento!
EMANUELLE

Matteo...vero o falso che sia non so cosa consigliarti perchè il problema non me lo sono mai posto, ma questo fatto dell’odore forte dei neri mi ha sempre convinto poco... Comunque non è questo che mi lascia perplesso. Non vorrei sembrare moralista, non ho nulla contro chi si prostituisce e contro i clienti, ma francamente non ti sembra ingiusto che un uomo, un padre di famiglia per giunta etero, si riduca a doversi prostituire per bisogno di soldi? Ti sembra un mondo giusto quello che costringe le persone a vendere il proprio corpo per vivere? Non è, presumo, un escort professionista o uno dei tanti muscolosi ragazzi che vogliono gli abiti firmati e quindi sceglie di prostituirsi. Ecco, non mi sembra giusto assecondare questo tipo di sfruttamento, che non trovo diverso dal turismo sessuale. Questa è la mia opinione ma ognuno è libero di pensare cio’ che vuole.
PRIMA DONNA

Il fatto è che il cattolicesimo e il comunismo lasciano danni irreparabili nella psiche dell’individuo. Anche in chi fa professione di laicità: nella checca italiana il moralismo cattocomunista emerge sempre. C’è sempre qualcosa o qualcuno da giudicare. Per me non si tratta di vendita del corpo (a quella è sottoposta solo uno schiavo) ma di offrire un servizio in cambio di denaro. Credo che in futuro sarà una delle principali attività del terziario avanzato...con questa crisi e il denaro che non gira, a fare ancora le suorine...
Va detto anche che in genere chi condanna la prostituzione è quella che non può permettersi di fare la puttana...
Betty Book

Il tuo quesito richiede due approcci: uno giuridico ed uno metodologico. Per quanto riguarda quello giuridico, il contratto che hai concluso (detto anche di meretricio) è nullo per illiceità della causa (contraria al buon costume). Non puoi, pertanto, pretendere alcunché nei confronti della controparte. Puoi, al massimo, richiedere un buono pompa o uno sconto sul secondo assaggio. Dal punto di vista metodologico, puoi applicare sotto il naso la crema per le autopsie. Per lo sfintere, un buon esercizio posto in essere tramite un dildo dovrebbe risolvere la paura.
OSPITE
***

Avete qualche altro consiglio deficiente da proporre? Non siate timidi, peggio non potete fare...

34 commenti:

Kike ha detto...

Ah Mattè, lassa perde e pensa alla salute!
Che regazzini....

Enrico* ha detto...

Non ci credo... Ma la gente gli risponde pure??

La migliore è comunque quella che dice che "chi condanna la prostituzione è quella che non può permettersi di fare la puttana"...

Da oggi, sarà il mio nuovo motto!!

Oscar ha detto...

ho tentato brevemente di partecipare a quel forum. poi mi si è condensato il latte e ho lasciato perdere.
se devo votate, io voto Ospite.
e voto quello in tuta, dieci e lode!

poi direi al dolce Matteo:
puoi senz'altro ottenere un risarcimento perchè è evidente che la prestazione non sia stata confacente agli accordi verbali. devi recarti presso il domicilio del portatore di nerchione e dibattere di fronte agli amici di lui e alla sua signora i vari elementi del contratto. di certo troverai soddisfazione. ma corri! la prescrizione è breve in questi casi. corriiii!

Massi ha detto...

buahahahaha! se un giorno mi ritrovo nella stessa situazione sappi che mi faccio rappresentare da te!
chissà che ne pensa il nostro leguleo di fiducia...ancora non s'è espresso... :)

Pier ha detto...

e io che pensavo che i veri problemi dei giovani d'oggi fossero la ricrescita e le doppie punte.
Che ingenuo!

Barone ha detto...

Dunque dunque dunque: io direi che il quesito richiede due approcci: uno giuridico ed uno metodologico... ah no, scuuuusateee, quello l'ho già scritto (eheheh) :D

Mio caro ospite, ma se il contratto è nullo per illiceità della causa, io non potrò pretendere la ripetizione della insoddisfacente prestazione, ma quello mi deve restituire i soldi che non ha alcun titolo per tenere, noooooo? In ogni caso, la crema per le autopsie fattela applicare tu, perchè mi sa che ti è defunto il cervello e non te ne sei accorto!!!

Massimì, più che farti rappresentare da Oscaretto io manderei avanti lui, così lo rincorrono tutti, e tu rimani solo col nigeriano, ecco. Mi sembra un consiglio sensato. Non trovi? Tanto Oscaretto mica se la prende. In fondo è un sacrificio di poco conto pe' ll'amichi, no???

Pierino, parlare di "doppie punte" in presenza di un nigeriano ... vabbè, meglio che me sto zitto, che so' troppo fino io ;P

Massi ha detto...

sì perchè quella della ricrescita allora? si vede che voleva concedere il bis dopo la prima e gli ricresce a 'sto nigeriano... cosa avrà voluto dire pierino??? ;)

Oscar ha detto...

io per correre corro. poi se m'ensegue solo il nigeriano non ve la prendete, che io non lo rimando indietro. al massimo una botta de panno umido con lo sgrassatore universale evvia

Oscar ha detto...

e comunque il mio problema principale è la ricrescita (del pelo) e le doppie punte (nelle orecchie). invece in quel forum si parla sempre di: come pulirsi il culo prima di un rapporto anale, di quanto deve essere grosso per essere grosso e del significato psicologico del rapporto tra piacere e dolore. problemi che io personalmente ho già sviscerato e risolto intimamente!

eFY! ha detto...

la crema èer le autopsie è qualcosa di epico! la gente è seriamente poco sana.....

Pier ha detto...

che poi secondo me la foto distrae ... quante storie per uno che ha dimenticato il portachiavi nei pantaloni della tuta ...
ora cerco sto forum che mi ci faccio due risate ... che se un buontempone si iscrivesse per dare consigli malandrini sai che danni :P
Barone ma com'è la storia del bigben??? sai che i nigeriani lo suonano a batacchio vero?

Kike ha detto...

Comunque ripensandoci (come i cornuti)credo che alcuni individui che provengono da quella zona dell'Africa siano affetti da iperplasia del pene.Me ne capitato qualcuno, ma credo che per fare lo stilita c'è sempre tempo: mica voglio ritrovarmi come l'amico mio che poi lo chiamavano lo sbuciato di Collegno.Che poi è proprio una dizione cretina.
Scusate lo sfogo: è che sto riacquistando la favella.

Massi ha detto...

Che ne pensate se facessimo una "Posta del Culo" qui sul sito?
Avete delle domande sul sesso e dintorni e provincia? Magari uno alla volta me li mandate e tutti gl'altri a fare l'esperti de 'sto cazzo...
che ve ne pare?

Kike ha detto...

Buona idea.
Pensate che io ho scoperto a circa 25 anni che le donne facevano la pipì da un buco diverso rispetta a quello atraverso cui infornano i cirioloni.Che ce posso fa' se non ho mai visto la topa dal vivo!

PS. Sarebbe opportuno, però, non avere un linguaggio non troppo esplicito.C'è gente, come me, che è particolarmente sensibile.

Kike ha detto...

'Azzo le doppie:frocetto ignorante!

Massi ha detto...

Pure io l'ho scoperto alla stessa età! E ci era scappato qualche inciucio in quella zona lì ma mica si vede...

Francesco Eftapelagos ha detto...

già sono insonne di mio, inoltre tento di lavorare su una vecchia foto del '34 da ricostruire con photoshop, riordinare le foto della mia vacanza ad Amsterdam, e poi dal post (troppo lungo... lo sforbicio da una settimana ma è sempre troppo lungo) sempre su quelle vacanze... ora lo shock su questo post!
Già il "Matteo Parma" che si definisce disperato... lui? ... e quel povero nigeriano allora??? (anche se i soldi in anticipo... mmmhh mi sa che non era la prima volta...), poi il primo che gli risponde... ma chi era? Madame POMPIN-DUR???
Poi Betty Book con quello che tu hai messo in grassetto e poi sottolineato... si, critico la prostituzione ma non perchè non sono fisicamente adatto a fare il mignotto, ma soprattutto perchè poche volte si fa per scelta consapevole... il più delle volte, dietro ci stanno disperazione e fame, disgrazie vere e proprie! Ma sto Betty Book ma che cazzo si fuma la mattina per dire queste minchiate??!!
L'ultimo poi mi ha sconfortato... vabbè che in questo periodo c'ho a che fare con dei veri avvocati del cazzo... ma così si esagera!

Non mi bastava sapere che c'era Maicol del GF10, o peggio Tamarreide... pure questi ci si mettono??? me viè a disperazione, aiuto!!!
Adesso come faccio a dormire?
... ... ...
Esiste una crema contro gli odori delle autopsie e lo vengo a sapere solo adesso???!!!

Massi ha detto...

A France', è la funzione didattica di questo blog, che spesso me sottovalutate! ebbene sì, esiste la crema per l'autopsie! :) se non lo sapevi, sallo!

Oscar ha detto...

ma che non hai mai visto CSI??? e non hai mai letto Dylan Dog? e non sei mai stato con un nigeriano??
se non le sai le cose, salle. oppure chiedile alla nostra esperto del cazzo (con rispetto parlando, ovvio)

Massi ha detto...

Mancava solo che citassi un pompino fatto a un nigeriano durante una autopsia e l'avevi dette tutte...

Kike ha detto...

Sulla necrofilia so de certe cose che avvengono negli obitori degli ospedali romani che....
Vabbè non ce guastiamo il pranzo, va'.

Massi ha detto...

oh my gosh! ma quanto sei ammanicato per avere 'ste soffiate??? ma io voglio sapere tutto però!

Kike ha detto...

Te dico solo: infermieri UTIC
E ci siamo capiti.

Massi ha detto...

Ma no che non capisco una mazza!
chi so' gl'infermieri UPIM???

Kike ha detto...

Reparto di terapia intensiva coronarica. Ammanicatissimi con quelli della morgue.

Anatomopatologi e questa categoria di infermieri sono i più pervertiti di tutto l'universo.
E adesso ci siamo veramente capiti!

Massi ha detto...

cioè mi vuoi dire che questi approfittano del rigor mortis?!?

Oscar ha detto...

kikeeeeeeeeee!
ma che è sta roba!
cioè, tutti l'abbiamo fatto con gente che stava più di là che di qua. ma proprio morti no!

Massi ha detto...

:)))
sante parole...

Kike ha detto...

Massi: non loro (di solito), ma coloro che lavano e rivestono le salme.

Oscar: nun ce pensà; piuttosto dai soddisfazione a quell'amico mio che, per mio tramite, ti ha posto un quesito sul tuo blog.

Francesco Eftapelagos ha detto...

Massi, lo so già che il tuo sito è anche didattico, ma quei decerebrati che rispondevano a Matteo Parma mi facevano venire la disperazione... con tutto quello che c'è in Italia, questi perdono tempo così? Capisci cosa intendo?

Oscar, delle 3 cose che hai scritto io ne ho fatta solo una: guardare CSI! Ma adesso te la faccio io una domanda... sei mai stato colto dalla passione con il tuo ragazzo in una aula autoptica (al policlinico, con tanto di cadavere, che manco avevamo visto!!!) e fare l'amore li, al freddo finchè non si sentono arrivare voci e fare in tempo a rivestirsi che si accendono le luci e per salvare le apparenze, ti "godi" la lezioni autoptica della facoltà di medicina???
Beh a me è successo!...
3 volte... che vergogna... non è vero che mettono lenzuola bianche sui cadaveri, le mettono verde acqua, che al buio proprio non le vedi... già era qualcosa che non rompessimo i braccioli delle sedie...

Massi ha detto...

minchia, ma che commentatori c'ho???
frequentate più sale d'autopsia voi che pub gli irlandesi!

Oscar ha detto...

Francescoooo. io non so manco cos'è un'aula autoptica!
dico, tre volteee? ma allora sei proprio recidivo! dovremmo scambiarci i numeri di telefono noi! però niente cadaveri, te prego!

Kike ha detto...

Ah Francè, un conto è fare sesso durante una lezione di anatomia con un collega ( che pure ci vuole un bello stomaco), un altro è abusare di corpi appena ricomposti prima di esporli nella camera ardente.

Cmq, vorrei sape' tanto chi ha tirato fori 'sto argomento.Ma che oggi nun c'aveva niente de mejo da fa'?

Francesco Eftapelagos ha detto...

Massi... i gusti non si discutono! :-)

Oscar... è una semplice aula universitaria con la differenza che al posto della scrivania c'è un tavolo operatorio e fra questo e i posti a sedere c'è un muretto spesso anche con un vetro... ok niente cadaveri... non piaciono neanche a me... ;-)

Kike... non facevo mica l'amore col morto! Lo facevo col mio ragazzo... e cavolo, li avremmo quasi risvegliati i morti! :-D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails