Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

lunedì 26 ottobre 2009

Reportage del lunedì # 29 (puntuale! chi l'avrebbe mai detto...)


Un fine settimana di passione senza dubbio, molto umano, quello che mi sono appena lasciato alle spalle. Sentirete racconti di sangue, feci e strutto, perciò, se non avete lo stomaco abbastanza forte, lasciate la lettura a questo punto e sperate che il prossimo weekend vada meglio!

Venerdì, dopo 5 anni dall'ultima volta, sono andato a fare il test. Stavolta il ritardo è considerevole, ben 32 anni senza mestruazioni vorranno pur significare qualcosa! Scherzi a parte, il test è, ovviamente, quello per le malattie e trasmissione sessuale, MTS per gli amici e i poco avvezzi all'uso delle precauzioni sempre, dovunque e con chiunque. La prima volta è stata la classica prova d'amore... Stavo con Marco da pochi mesi e ci siamo voluti togliere un peso per poterci togliere anche il preservativo. Stavolta perchè di acqua ne è passata sotto i ponti e, pur essendo stati bravi, è meglio controllare ogni tanto. Ho potuto constatare sulla mia pelle e vene che la sanità italiana è in una fase decadente ovunque, anche nella mitica Emilia. Disorganizzazione, personale sciatto e scontroso e orari d'ambulatorio diversi da quelli indicati sul sito mi hanno fatto imbestialire e accarezzare l'idea di tornarmene a casa. L'infermiera che mi ha fatto il prelievo poi era un personaggio da mitologia ospedaliera. Avete presente il quadro della Venere del Botticelli? Ecco era identica, ma come sotto cortisone. Enorme, sembrava sul punto di scoppiare in mille cocci. Con la sua stazza da Botero e i capelli lunghi rosso tiziano era una vera pinacoteca deambulante. Le chiome, selvagge e indomite a qualsivoglia cuffietta, le scendevano sulle spalle da body-guard con la morbidezza delle onduline di Eternit ed erano state appena acconciate con diverse badilate di quello che ho riconosciuto essere lardo di colonnata. Non sapevo davvero se farmi fare il prelievo o ingrassarci la catena della bici...

Sabato sono arrivato giù dai miei per la mia full-immersion nella cacca fino al collo. Ora io non so che idea abbiano i miei dei passatempi ed hobbies del sottoscritto ma, quando anni fa gli ho fatto capire che mi interessava molto il culo, non intendevo essere edotto continuamente sulle produzioni escrementizie dei miei piccolissimi nipotini. E invece per due giorni e mezzo è stato tutto un "Guarda quanta ne fa lei", "Senti come puzza la caccona di lui!", "Ma lo sai che lei a 2 anni e 2 mesi già la fa sul water da sola?!?". Io spero che i due frugoletti scordino presto tutti gli applausi che ora si prendono per ogni cagata e che questa fase di rincoglionimento senile dei nonni sia presto un lontano ricordo perchè sennò per loro e per me prevedo un futuro poco roseo e molto marrone.

Domenica son riuscito a finire, in sole 48 ore, la lettura di "Perché non possiamo essere cristiani (e meno che mai cattolici)" di Piergiorgio Odifreddi. Un autentico capolavoro dell'intelletto umano. Sono felicissimo perchè ora anche io ho la mia bibbia personale. Ne consiglio la lettura a tutti, a tutti gli uomini di buona razionalità almeno. Non dico che dopo vi sarà impossibile continuare a credere come cosa buona e giusta la religione, ma di sicuro vi farà un dolorosissimo bene... Tipo due dita a secco su per il culo insomma. E se dopo averlo letto continuate a credere ai vangeli e compagnia orando, almeno fate il piacere di girare alla larga da questo blog.

P.S. Continua il Trombi Contest "Piedi&Capezzoli", dateci dentro, tirateli fuori! Entro il 31 ottobre su questi schermi...

29 commenti:

Trufete ha detto...

Jajajaja!!! Ecco perché eri a Rifredi oggi!

Los 3novios ha detto...

Decisamente alternativo questo fine settimana, complicato-sembrerebbe- da un umore poco tollerante che ha trovato infine pace solo nella lettura del manualetto dell'Odifreddi.Passi per l'infermiera d'influenza boteriana, speriamo però che le colpe (?) dei nonni non siano ricadute sui pargoletti, che almeno hanno la fortuna di veder esaltata la freudiana fase anale e non repressa, come accade sovente con gravi conseguenze nell'età più critica.Temiamo, con simili premesse, una settimana di fuoco. Forse un trans-analista (che va tanto di moda) potrebbe dar sfogo alle tue tensioni, ma, Marco a parte, hai appena fatto il test MTS e non conviene... Dai, non prendertela troppo e sta' allegro!

silvio di giorgio ha detto...

molto bello il libro di odifreddi. non riesco a dimenticare il "karnu panav" tradotto male da gerolamo...:-)

Oscar ha detto...

32 anni senza mestruazioni meritano qualche approfondimento
:-)

ok, mi segno il libro. già sono agnostico da tempo, ma posso sempre rafforzare le mie opinioni.

bentornato!

Massi ha detto...

Trufete: eh sì, non è che vado lì senza un buon motivo! :)
3novios: la trans-analisi, o trans-anal per gli amici, non mi tenta manco un pò!
Silvio: son rimasto sconvolto dalla serie di errori, parti della fantasia e assenza di storicità accertata su cui si può arrivare a basare la propria fede!
Oscar: Oscarè chissà che c'ho che non va...giuro che da queste parti il ciclo non s'è mai visto! :)

paciu ha detto...

non c'è più spazio per me da queste parti?
:(

Massi ha detto...

Ma cosa dice dott. paciugo??? Se siamo pure mezzo imparentati! Vabbè forse esagero ma abbiamo comunque scoperto di avere amici in comune. Venga più spesso anzi! :)

ZURICANO ha detto...

Senti a me Massi...
Meglio vedere la merda che esce dal culetto dei nipotini che sentire quella che uscira' dalla loro bucca fra qualche anno.

Io non mi sono mai trovato nella tua stessa situazione, ma ti assicuro che quando sento parlare i miei nipoti piu' piccoli, mi verrebbe di schiaffeggiare i loro genitori come faceva mio Patre! con me quando dicevo stronzate!

C'è merda e merda.
Auguro tanta produzione di merda a tutti... grandi e piccini. Ma quella vera pero'. Del resto siamo cosi' tanto circondati da finta merda, quella moralista e clericale...
Anzi vi propongo questo: appena rispunteranno le margherite, e aimè almeno qui ci vorrà un bel po, invece di sbraitare come forsennate per fare il giochino m'ama non m'ama, cagateci sopra.
Ciu' medda p' tut... ma quella vera!

Enrico* ha detto...

Il libro me lo segno, e spero di andare presto in libreria che c'ho una lunga lista da evadere...

Massi ha detto...

Manca solo che proponi di fondare un club dei coprofagi! Grazie dell'augurio zuricano ma per questo mese ne ho sentito parlare fin troppo!

Massi ha detto...

Pure io Enrico...Non riuscirò mai a stare dietro a tutto ciò che vorrei leggere... :(

Oscar ha detto...

dicci un pò, com'è vivere al nord e tornare a casa dalla famiglia (cacca a parte :-)ovviamente)? i tuoi sanno di te/Marco?
svelaci un pò di più dell'uomo dietro le calze a rete :-)

Massi ha detto...

buahahahah! mi stai a far ridere da 3 quarti d'ora.... se interessa l'argomento posso scriverci su un post ad hoc (verba volant, scripta manent...in signo vinces...do ut des...quoque tu oscar fili mii, ecc, ecc.)

Oscar ha detto...

... melius abundare quam deficere, in medio stat virtus, alea iacta est???
si dai!
pooost, poooost, pooooooost!

Tito ha detto...

Massi non mi parlare di malasanità e merda, non ti dico che esperienze gratificanti sto avendo in questo policlinico fatiscente avendo a che fare con le flatulenze di una sala di colonscopia...
Insomma sei stato da ste parti - restando in tema - hai visto come cresce la merda ovunque?? Ormai qui si cammina col naso tappato e gli occhi bendati...
Merde à tout le monde!!, come augurano in Francia.

Tito ha detto...

ps. m'ero promesso di non comprare più un libro di odifreddi dopo aver letto "Il vangelo secondo la scienza", una sorta di piccolo bignami, un'insalata di riferimenti filosofici, scientifici, teologici, psicologici dagli albori ad oggi, secondo me inutili per sostenere la sua tesi. però questo m'incuriosisce, chissà...

Massi ha detto...

Oscar: eppure ci sono aspetti della mia vita che è meglio restino sotto la coltre del mistero... (ma che me sò magnato 'na garzantina???)
Tito: Io te lo consiglio poi ovvio che la tua reazione potrà ben essere diversa dalla mia. Più o meno la tecnica è la stessa mi sa ma qui colpsce bibbia, vangeli e altri testi sacri smontandoli pezzo pezzo.

Oscar ha detto...

infatti dovresti fare come una spogliarellista quando si toglie le calze di seta: sfilarsele lentamente, lasciando intravedere senza mostrare troppo apertamente!

ieri passavo in libreria e ho cercato il testo da te gentilmente suggerito, non trovandolo ahimè..
in compenso ho potuto notare una prolificazione incredibile di libri anti-clericali. almeno 30 titoli diversi! più dei manuali di auto-sostegno.

paciu ha detto...

anche se ho una velata irrazionalità che si imparenta con la parola "fede"?

Massi ha detto...

Oscar: evviva allora c'è una speranza! Potresti darmi tu dei titoli da cercare allora intanto che cerchi quello di Odifreddi. Magari non è neanche il migliore in circolazione e già mi ha entusiasmato tanto...Devo approfondire...Se non trovi in libreria ti consiglio anche di ordinare su www.ibs.it (trovi spesso sconti e se ordini 49 euro di libri la consegna è a gratise!)
Paciu: mumble mumble...il discorso è ovviamente troppo articolato per essere affrontato in un commento. La mia opinione è che non sia possibile credere a dispetto di qualunque evidenza e ho in odio il dogmatismo dei cattolici. Ovvio che se uno invece crede in un essere sueriore e ha un rapporto personale con questa sua "fede" senza delegare a intermediari dalla cassa sempre aperta questo suo convincimento allora può anche interloquire civilmente e può essere mio amico. Con un romantico fedele posso parlare perchè comprende che io possa voler stare fuori dal suo club, con un cattolico no perchè la sua fede ha sempre mire universalistiche..

Elfo Bruno ha detto...

scusa l'ot, ma ti ho messo tra i miei link... :)

Massi ha detto...

Era ora!!!! :) Da tuo lettore assiduo ne sono mooolto contento.

Gipris ha detto...

Io anzichè fare il test, vado a donare il sangue... ci tornerò lunedi se tutto va bene.

silvio di giorgio ha detto...

per tito
il vangelo secondo la scienza mi ha fatto due palle di queste dimensioni (allargo le braccia) e l'ho trovato abbastanza sterile anzi, mi è sembrata un'ostentazione di cultura fine a se stessa, ma con "perchè non possiamo essere cristiani" vai sul sicuro..;-)

Roccia ha detto...

Personalmente Odifreddi mi sta simpatico come un calcolo renale a metà agosto, prima di partire per le vacanze. Ma non sia mai che non leggo un libro che viene consigliato! Me ne procuro una copia (in biblioteca, per ora non gli regalo manco un centesimo) e poi se mi piace me lo compro, sennò avrò motivi più validi e documentati per detestarlo.

Del resto per la proprietà transitiva se tu sei simpatico/intelligente - a te piace il libro di Odifreddi - allora il libro di Odifreddi è simpatico/intelligente. Oppure Aristotele non aveva capito un cazzo, che potrebbe anche essere...

Complimenti per il blog, sei nella mia sciagurata lista. Roccia

Massi ha detto...

Roccia caro io ho la tendenza ad entusiasmarmi spesso, la mia vita è tutta un palpito e un sussulto quando mi imbatto in qualcosa che mi piace. E quando succede non riesco a non dare consigli. Ma se il libro non dovesse piacerti, non smettere di credermi simpatico e intelligente...ci campo con questa immagine di me che riesco a vendere all'esterno! ;)

Roccia ha detto...

Beh, per la coerenza logica che contraddistingue il mio pensiero, non mi aveva neppure sfiorato l'idea di capovolgere il sillogismo odifreddiantipatico - massilolegge - massiantipatico.
Al massimo avrei accantonato il tutto nella cartella "casi irrisolti", come ad esempio il fatto che esistano gay berlusconiani e che la scarpiera Slim crea spazio dove non ce n'è.

Massi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Massi ha detto...

La cartella dei casi irrisolti è bellissima...Potresti scrivere un post per ogni x-file che contiene! :)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails