Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

lunedì 14 febbraio 2011

Reportage del lunedì # 89

Ho passato il fine settimana dai miei alternando cibo ipercalorico al tedio più totale. Risultato: ora sono flaccido come il culo di un presidente del consiglio e noioso come uno dei suoi videomessaggi.
Il viaggio è stato particolarmente buono: sia all'andata che al ritorno una puntualità tale che sembrava di viaggiare con una compagnia svizzera per una volta.
Solo un episodio mi ha fatto rizzare il pelo come un soriano lanciato oltre il muro di un canile. Provo a renderlo ma so già che non saprò darvene un'idea efficace...
Sul treno della discesa in Terroniland salgono a Roma due stupende ragazze dal fisico statuario che si accomodano nel mio scomparto. Cominciano a parlare in un italiano strascinatissimo in cui la calata napoletana è presente come le melanzane nella parmigiana. Da quello che sono costretto a sentire capisco che sono di Portici e lavorano come commesse in una boutique di Armani in centro a Roma. Sono più stupide di una borsa dell'acqua calda e davvero mi chiedo come si faccia a selezionare certa gente solo sulla base dell'avvenenza fisica. Voglio dire, Armani in persona e plastica facciale dovrebbe impedirgli fisicamente di avere a che fare con la clientela a 'ste due idiote.
Chiamiamole per comodità S1 e S2 per distinguere una stupida dall'altra e fare chiarezza nel dialogo a cui assisto e che vi riporto:
S1: "Schtamattina l'hai visto il teleggiornale? Hanno detto che oggi è una data maggica ma non ho capito perchè..."
S2: "No, non l'ho vischto... Ma non t'arricuord c'hanno detto, schcusa?"
S1: "Eeeeh, m'arricord sulo che è una data maggica che succede una volta ogni centinaia di anni e che noi abbiamo avuto la fortuna di averla vissuta..."
S2: "Eeeeh ma se non mi schpieghi ie che capischc???"
S1: "Aschpe' ja, mo' te lo faccio dire da mia mamma" e s'attacca al telefonono dove la genitrice di cotanto capolavoro le dice che no, al telegiornale dell'ora di pranzo questa notizia non l'avevano proprio ripetuta.
S1: "Ma' tu guardi guardi ma nun capisci mai niente, ma che cazz' lo vedi a fare il telegiornale?!? NON E' POSSIBILE CHE NON L'HANNO DETTO! E' UNA NOTIZZZIA TROPPO IMPORTANTE DELLA GIORNATA DI OGGI, MINIMO LO DICONO TUTTI I TELEGGIORNALI!!!" e butta giù dopo aver inorridito l'intero scomparto con le sue urla isteriche per una cosa così infima.
Non si arrende e chiama il ragazzo. Questo le conferma che la notizia tappabuchi del mattino a pranzo non l'hanno proprio ripetuta ma che lui (guarda caso! quando si dice dio li fa e poi li accoppia..) aveva visto proprio quell'edizione del mattino e si ricorda della cosa. Gliela spiega per bene, di modo che poi possa riferirla alla sua amica e poi si salutano.
S1: "Mo' aggio capito tutte cose! Funziona così: è una data maggica perchè si legge in tutti sensi, avanti e indietro, andata e ritorno, hai capi'?"
S2: "No!"
S1: "Allor'... se tu schcrivi la data 11.2.11 è uguale anche se la leggi all'incontrario, 'e capi'???"
S2: "Aaaaah! E' 'o ver'!"
S1: "Però stavo pensanno una cosa... Io i telegiornali della mattina me li guardo sempre sempre. Se fino adesso una notizia accussì non l'hanno mai data vuol dire che a gennaio questa cosa non succede mai. Allora è febbraio che fa la differenza?"
S2: "Eh ssì, si vede che tutti i giorni di febbraio sono maggici così.."
Seguono 60 secondi di silenzio a dir poco irreali e imbarazzanti con me che ormai ho un'ernia per lo sforzo di non gridar loro addosso l'inutilità delle loro esistenze.
S1: "Eh no...perchè se ci pensi 12.2.11 non si legge uguale in tutti i sensi... Apposta il telegiornale aveva detto che viene ogni centinaia di anni una cosa così..."
S2": "Hai troppa ragione, allora no... Siamo proprio fortunate, ché al prossimo giorno maggico noi mica ci siamo..."
Spero proprio di no visto che il prossimo giorno, così come da loro inteso, è tra un mese e magari crepano prima per lo sforzo intellettivo che hanno fatto.
Ma dato che il ragazzo della tipa è il suo degno compagno, manco lui aveva capito un cazzo: la data palindroma era da intendersi per la sua versione estesa e cioè 11.02.2011. Solo in questa versione è una rarità e non in quella per vaiasse da loro concepita in cui mutilavano una cifra del mese per adattarla alle loro capacità di comprensione.
Povera Italia. E queste votano come me...

P.S. scusate lo sfogo saccente in finale di post ma mi sono tenuto dentro la spiegazione per tutto il weekend e se non la buttavo fuori esplodevo!!!

19 commenti:

Pier ha detto...

Ecco cosa devo ricordarmi di dire al Bossi quando fa il federalismo. Fermare i treni che vengono dal Sud a Roma, poi esame d'italiano e chi lo supera riparte per la Padania.
Massi se non ci fossi stato tu.
Però la prossima volta Ipod e via andare ...

Svizzer8 ha detto...

Non ho veramente parole O.o

Ho solo un grande dubbio... adesso mi devo imparare tutto il dialogo che hai scritto e ripetertelo per allenare la mia fantastica pronuncia napoletana? :)

Kike ha detto...

se sarei stato io a chelle bucchine l'avrei schputate!
Perchè se sa che le date palindrome portano una zella che crepi e io me sto a grattà come se c'avessi er sacchetto della tombola nelle mutande o er gratta e vinci attaccato allo scroto.
C'ho un attacco di coprolalia acuta. Che devo fa'?

Massi ha detto...

Pier: Sì Pier, difendetevi finchè potete da 'sti terroni! :))

Svizzer8: secondo te perchè l'ho scritto il post? solo per sentirti recitarlo. e allora sì che si ride davvero! :D hahaha!

Kike: una proprietà di linguaggio incredibbbile! hai anche trascorsi vesuviani??? ;)

Oscar ha detto...

sei tu che sei una creatura viziosa e, invece di interromperle e tentare di donare un po' di informazioni, te le sei sentite fino in fondo lasciandole bollire nel loro sugo di pomodoro!

e poi ti dovrebbero far pagare doppio sto biglietto: la tratta bologna roma per il viaggio, la tratta roma napoli per gli spettacoli a cui assisti!

baciuz.

ma oggi è palindromo?

Francesco Eftapelagos ha detto...

mi torna in mente una di quelle volte che tornavo in emilia dalla calabria saudita... a Lametia Terme erano saliti due fratelli di Catanzaro... sembravano due caricature satiriche dei contadinotti calabresi, ebbene... SI TOLSERO LE SCARPE!!! La moglie di uno dei due mi impediva di aprire il finestrino, mentre i figli facevano un baccano tremendo o mangiavano (rumorosamente), e meno male che sono scesi a Roma... Non mi piace andare in Terronia...!!!

pepito ha detto...

quando mi portate a roma? BISOGNA andare da armani a conoscere queste due! BISOGNAAA!!!

Kike ha detto...

Nun svia er discorso.Perchè me metti un secchio sotto i commenti mia? E' forse un' allusione al fatto che con me ce "intingono" tutti o me vuoi di' ca song n omm e lota! (come dimo a Roma).
Guarda se devo fa a capelli proprio oggi che è la festa degli innamorati.

Anonimo ha detto...

beh per essere ancora più pignoli, la prossima sarà il 21-02-2012, e misà che le tipe saranno ancora in circolazione asd!!!


Alex

MicrOO ha detto...

Ho le lacrime agli occhi!!!! ahahahaha!!!

Massi ha detto...

Oscar: spero che nessuno di trenitalia legga il tuo suggerimento sennò sono spacciato!

Francesco: dillo a me...

Pepito: una volta ti porto davvero con me giù e poi vedi se invento niente. ma come ti presento a mia mamma? mumble mumble...

Kike: no, no! famo l'ammmore!!!

Alex: magari prima di quella data restano schiacciate sotto uno scaffale Emporio Armani carico di borse e guanti!

MicrOO: chi ti ha fatto bua? dillo a massimino tuo che ti vendico!!! :)

awkward ha detto...

A dir poco... come dire... non saprei manco come definirlo... SURREALE??? Nemmeno in una scenda di un film avrebbero potuto inventarsi un dialogo così ai confini del fantascientifico ahahahahahha

Enrico* ha detto...

O_o

Pensa che vota pure lei...

http://www.youtube.com/watch?v=gYnlHbPS1XI

Massi ha detto...

awkward: certe volte mi pongo il problema prima di riportare certe cose e mi chiedo "ma qualcuno mi crederà mai???" :)

Enrico: ti piace buttare benzina sul fuoco eh? :)

Svizzer8 ha detto...

... beh se porti Pepito da mamma secondo me puoi mettergli un bel cappellino in testa e un fiocchettino al collo e dire:
"Mamma, ti ho comprato un nuovo nanetto da giardino" :D

Pepito, non ti incazzare!!!!!!!!!!! Love :D

Stefy ha detto...

Massi ma pensa quanto sarebbe stato noioso il viaggio, senza queste due girls e il loro aulico favellare :D:D
Quanto darei per sentire pronunciare da loro "data magggica"... guarda, un po' ti invidio :-P ahah!

Io sabato sera invece sono venuta nella tua bella Bologna, ho portato a spasso un'amica che non c'era mai stata :D lei è rimasta affascinata dalle torri e io dal parcheggio a pagamento (azz che ladri!!!) :D

Massi ha detto...

questione di punti di vista immagino...povera Stefy! :(

Barone ha detto...

Sicuro di non essere capitato nella casa del Grande Fratello? No perchè i dialoghi sono quelli, pari pari! Una volta però ci postavi pure le foto dei tuoi viaggi sul treno della speranza...

Massi ha detto...

non ho più il cellulare giusto, baro'! con quello che ho adesso si capisce quando sto mirando per scattare... :(

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails