Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

lunedì 8 novembre 2010

Reportage del lunedì # 78

Un bacio a tutti come se stesse per passare la papamobile a un metro!
Come state? Passato un bel weekend? Spero di sì.
Intanto vi racconto il mio, poi fate lo stesso nei commenti. Se vi va.

Venerdì pomeriggio sono andato alla libreria Ambasciatori per assistere alla presentazione di Aaa! nell'ambito della rassegna Gender Bender. Aldo Busi ha dato spettacolo per più di un'ora riversando sul foltissimo pubblico uno tsunami di parole e pensieri di estremismo anticonformistico com'è nel suo stile. Non è stato perfetto come nel passato, la sua esposizione comincia a risentire di troppe autosuggestioni ma resta, almeno per me, un maestro di pensiero laico. Questo per far capire quanto ero pietrificato quando sono andato da lui per farmi dedicare la mia copia del libro. Per fortuna non mi ha tramortito con altri fiumi di parole come coi primi fan che gli si sono avvicinati e vedendomi ha solo detto "Uè...ma salve!". Posso rivelarvi che me lo farei? Vabbè l'ho scritto.

Sabato giornata passata a fare pulizie e scodellare cibo per i graditi ospiti che mi avrebbero raggiunto a cena. Prossima volta, prima di invitare gente, mi informo sui palinsesti televisivi però. A causa della teledipendenza di quelcuno, ho dovuto sorbirmi la mia prima, e spero vivamente ultima, puntata di X Factor. C'è da dire che la tv per me è quell'inutile scatola da cui a volte cicciano fuori Annozero e i Simpson e che, per il resto del tempo, arreda casa col suo bellissimo schermo nero che metti con tutto. Ma se qualcuno mi spiega la ragion d'essere di reality, talent show e compagnia cantando, gli dedico una delle mie prossime seghe. E poi scusate ma abbiamo davvero tutti diritto di vivere quando al mondo ci sono Facchinetti, Lorella Cuccarini, la Tatangelo, la coppia gaya, Nevruz, il tipo balbuziente strabico e tutta sta galleria di casi umani che si fanno usare solo per far sentire il pubblico migliore perchè non ti prende a calci quando storpi una canzone? Pessimismo, schifo e fastidio. Per fortuna poi la serata è virata su "La sposa cadavere" e le orecchie hanno smesso di sanguinare per far posto a qualcosa di musicalmente più valido di "Sugar sugar".

Domenica mattinata rilassante e pomeriggio in sauna. Anche stavolta le intenzioni erano di starsene a mollo il più possibile ed entrare in sintonia con le bolle della jacuzzi. Nulla di più.
Però...
A un certo punto un piedino curioso comincia a titillare, poi a carezzare spudoratamente il mio. Alzo una palpebra riemergendo dal torpore, valuto suppergiù il proprietario dell'arto e sussurro al mio moroso che il tipo di fronte ci sta provando. Valuta anche lui e decidiamo che non ne vale la pena, il ragazzo non incontra i nostri gusti. Poi chissà come, chissà quando, ci rivolge la parola in inglese e cominciamo a chiacchierare dimostrandosi, come vuole il noto adagio che vuole i racchi piacevoli, mooolto simpatico. La nostra esterofilia va completamente in brodo di giuggiole quando ci rivela essere di Madrid e che gradisce fare pompini in pubblico (vabbè, solo per la prima cosa ovviamente). Vediamo improvvisamente il tipo sotto una nuova luce e per più di un'ora diamo spettacolo con intrecci di lingue, spudorate suzioni, esibizionistiche manovre grandi e piccole. Il pubblico entusiasta plaude, più di uno si unisce, piovono proposte di personaggi noti delle notti gaie romane. Ma infervorati e dediti come siamo, non vogliamo che il madrileno, siamo ormai irrimediabilmente suoi in un allegorica promessa dei nostri corpi alla Spagna intera tramite il suo, grassottello e scialbo a dire la verdad.
Usciamo dalla sauna insieme, scambiamo numeri di cellulare e promesse di ritrovarsi presto.
"A Madrid, entonces!" gli grido euforico e volenteroso di mostrargli che la lingua sono bravissimo anche a parlarla.
Non so come si dica catastrofe in spagnolo, ma di sicuro ora so cosa prova re Juan Carlos quando gli capita una grossa disillusione: il tipo se ne esce chiarendo che è di Madrid nel senso che è nato a Madrid ma che vive a Valencia, non proprio Valencia ma un piccolissimo paesello a 20 km e che a Valencia ci lavora in un albergo a 5 stelle e che se lo andiamo a trovare può farci avere uno sconto nel super hotel del 10%...
Ben ci sta, lo so. Abbiamo provato a usarlo per avere una conoscenza giusta e ci ha fregati alla grande.
Però che brutto che non ci sia il lubrificante giusto per certe inculate...

18 commenti:

FrAnCeScO ha detto...

Massi insomma ti sei beccato una bufola, eh? Vabbé dai.. come dici tu, ci sta.. chi troppo vuole nulla (o quasi) ottiene.. ^_^ A presto

Barone ha detto...

Dunque:
(a) venerdì dichiari che ti faresti Aldo Busi (AAAAAAaaaaaaaaaaaa!!!)
(b) sabato sera resti a casa a guardare X Factor (AriAAAAAAAAAAaaaaaaaaaaaaaaa!!!)
(c) domenica ti fai fottere (in senso figurato o no, vedi tu) da uno spagnolo che si rivela più furbo di un satiro campano (StraAAAAAAAAAAAAaaaaaaa!!!)
(d) butti via senza approfondirla un'affermazione che merita ben più di un approfondimento "...piovono proposte di personaggi noti delle notti gaie romane..."

...NON E'PROPRIO LA MIA GIORNATA QUESTA :((

Svizzer8 ha detto...

... e che cena!!! Veramente da leccarsi le orecchie tanto da costringermi a pensare di trafugare gli avanzi del tuo Tiramisù con un piano malefico degno di Sean Connery e Cathrine Z. Jones in Entrapment :)

Enrico* ha detto...

Aldo Busi?? ALDO BUSI???? O_o

Massi ha detto...

Francesco: e quanto preferisco quelle delle mozzarelle... :(

Barone: Confermo tutto! Ripassa al prossimo reportage e sarai più fortunato (o no, chi lo sa?)!

Svizzer8: oh, diglielo tu a 'sti qua!
:*

Enrico: eggià... sono grave? :)

Barone ha detto...

Guarda Ciccio, tra le ben poche fortune che annovero in questi giorni, una si chiama proprio Massi... conosci l'articolo? :))

p.s. e grazie di cuore per la disponibilità!

p.p.s. parola verifica "nuccul" O_o'... esagerato, non è necessaria così tanta disponibilità!!!

Oscar ha detto...

ha io non sono. sono noto nei peggiori cessi dei bar ma di certo non nelle notti gaie romane!

Massi ha detto...

Barone: addirittura fortuna? per dirla alla almodovar, e che avrò fatto mai per meritarmi questo? :*

Oscar: quanta coda di paglia da 'ste parti...non puoi di' romane che subito sta lì a specifica' che lui non è... :D

Gaihardo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=bjGxdi2WGxU

Cosa fai tra Busi e tv
Cenette che non passano più
Sale già leggera l'idea
di un reality e via
divano sei mio
mordilo
il tuo panino
non dormire aspettando Annozero
crescerà forte più di te
la tua voglia di fare reality

Guarda
De Fillipi e la Maionchi
Alessia nella casa
Simona la dispersa 'mazza che pezza!
Se stai sopra al divano
insieme al tuo panino
se ascolti Nevrus ti esce il ruttino

Guarda
De Fillipi e la Maionchi
Alessia nella casa
Simona la dispersa 'mazza che pezza!
Se stai sopra al divano
insieme al tuo panino
se ascolti Nevrus ti esce il ruttino

Protagonista sei tu se voti con noi
SMS al 4423
Che ora è? Che importa se sai
che a Mai dire Gf non rinuncerai

Mordilo
il tuo panino
non dormire aspettando Annozero

Guarda
De Fillipi e la Maionchi
Alessia nella casa
Simona la dispersa 'mazza che pezza!
Se stai sopra al divano
insieme al tuo panino
se ascolti Nevrus ti esce il ruttino

Mordilo
il tuo panino
non dormire aspettando Annozero
crescerà forte più di te
la tua voglia di fare reality

Guarda
De Fillipi e la Maionchi
Alessia nella casa
Simona la dispersa 'mazza che pezza!
Se stai sopra al divano
insieme al tuo panino
se ascolti Nevrus ti esce il ruttino

Lo sai cosa voglio ora, vero?

pepito ha detto...

no, vabbè... ma la gente qua non sta bene.
cooomunque, sarò pure teledipendente, ma non ero io quello che piangeva dalla commozione vedendo ruggero! :P

Stefy ha detto...

Massi, il lunedì non sarebbe lo stesso senza il tuo reportage ;-)
Non me ne volere ma: Busiiii???
mmmh fascino dell'uomo di cultura forse? boh! :-D

Sei proprio un cuoco provetto eh! è rimasto un po' di tiramisù? ;-P

baci! :)

Massi ha detto...

Gaihardo: formidabile! hahahaha ti dedicherò le mie autocelebrazioni erotiche per un mese (è tanta roba eh...)!!! :D

Pepito: ehm...non era commozione quella che mi ispirava e se avessi visto bene, quell'umidore non erano lacrime!

Stefy: ma che fine ha fatto la fragolona cioccolatosa? comunque sì, fascino della cultura, ovvio. m'attizza le sinapsi quell'uomo lì!
Il tiramisu per essere il primo che faccio è venuto più che bene, sono davvero soddisfatto! ragion per cui, non ne è rimasta una scheggia... ;)

Stefy ha detto...

Mah, così, per cambiare, ma la fragolona tornerà ;-) I promise!

nooooo! è già finito :-( *sniff sniff* beati gli invitati alla tua cena allora ;-)

Francesco Eftapelagos ha detto...

ciao massi...
...anch'io questa volta ho avuto il week-end lungo... a dir la verità, se hai letto il mio blog (prima delle recensioni) la mia settimana lavorativa è finita il giorno dei morti... li mortacci!!!
Hanno già usato l'analogia del bufalo/bufala... quindi ti dico subito che venerdì ho pulito casa con una mano sola (visto che l'altra era ancora fasciata) e lì mentre lavavo i piatti (tutti) e i bicchieri e le posate e tutto il resto, mi sono accorto che mancava una pentola... era nel forno... col risotto di zucchine... fatto il venerdi precedente!!!
Quindi alle 2 di notte, coi capelli che sembravano neri, uscii furtivamente di casa con una scodella di plastica in mano, piena di riso... se non avessi avuto la barba (c'è da scartavetrare qualche superficie, dottò???) sarei sembrato la Magnani... infatti come lei ho fatto "la gattara" e spero che sia l'ultima volta!!!
(Adesso il mio quartiere ha più gatti del Gattaglio!)(Che sarebbe un altro quartiere di Reggio!)
Sabato ho tolto la fascia al polso slogato, e sabato sera... maratona dvd! Tra "pomodori verdi fritti", "il più bel giorno della mia vita", "il divo", "Ognuno cerca il suo gatto" (e non so come hanno fatto, ma quelli erano davanti alla finestra mia, eppure ho lasciato la scodella dall'altra parte dell'isolato!), "Codice Da Vinci", alla fine ho ceduto poco dopo il finale del "Commissario Lo Gatto"!!!!
Domenica... riflettendo alla maratona dvd, e al riso ai gatti, mentre innaffiavo le piante... ho riflettuto... SERVE UN FIDANZATO!!! NUOVO O ANCHE USATO!!!
CHE STRONZO NON SIA... ABBASTA CHE ME SE PIJA!!!!

P.S.: Ma Aldo Busi... è davvero antipatico di persona come dicono?

Gayhardo: l'ho cantata... ce sta bene... ahò, sei un MITOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Massi ha detto...

Stefy: yes, I miss fragolona! :)

Francesco: decisamente! ma dov'è un'agenzia matrimoniale quando serve???

Oscar ha detto...

omioddio. a questa gli è venuta la berlusconite al contrario: se vo bombà i vecchi viscidi!
io lo sapevo che questo libertinismo ti avrebbe condotto alla bulimia zezzuala! mo cintura di castità per un mese, avanti marsh!

Massi ha detto...

hahaha, quanto sei cretino! :)

Francesco Eftapelagos ha detto...

lo so dov'è l'agenzia matrimoniale, solo che quando parcheggio si spaventano e chiudono... l'ultima volta li ho assediati per una settimana... non ci crederai... sono scappati scavando un tunnel... beh pure io, dovrei comprarmi una macchina... beve meno benzina ma l'assicurazione costa... e poi sono troppo affezzionato AL MIO BUON VECCHIO CARROARMATO!!! ;-p
ahahahahahaha

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails