Informazioni personali

La mia foto
Bologna, Italy
Ho 30-equalcosa anni, vivo a Bologna, mia città di adozione, assieme al mio compagno col quale ho messo su famiglia dall'agosto 2007 nonostante la legge non la pensi allo stesso modo. Per me questo blog rappresenta un palco virtuale da cui dar sfogo a pensieri, paure, desideri semi-inconfessabili e seghe mentali! Da qui mi aspetto la possibilità di confrontarmi con altre persone e prospettive...restate sintonizzati!

lunedì 17 gennaio 2011

Reportage del lunedì # 85

Il lavoro continua a frapporsi fra me e la vita... Sono sicuro che deve averlo inventato il marchese De Sade come suprema sevizia da inserire nelle 120 giornate di Sodoma. Me lo vedo, mentre si arrovella per cercare di farsi venire in mente qualcosa di assolutamente depravato per le fanciulle sequestrate ai vizi dei lussuriosi. Dopo averle picchiate, deflorate, chiavate in culo, torturate, cosparse di rifiuti umani e mutilate, il divin marchese si sarà chiesto "E mò?" ("Et mau?" nella versione originale). Poi il colpo di genio, la violenza suprema: tutte assunte a tempo indeterminato e impiegate in un ufficio amministrativo! "Buahahahaha!" (Risata sadanica, uguale in francese).
Poi però, dormitaci una notte sopra, avrà pensato che no, non poteva arrivare a una tale crudeltà e ha cambiato il finale facendole morire tutte.
Mi sa che dovevo scrivere AVVERTENZA SPOILER! prima di cominciare questo post... Magari qualcuno voleva leggere il libro o lo sta facendo adesso o è rinchiuso dentro un castello con dei maniaci sessuali e non voleva conoscere il finale...
Vabbè, ormai è tardi e io il lunedì sono stronzo.

Venerdì, una seratina parecchio divertente e appagante, solo rovinata in parte nel finale: cena a casa con amici, chiacchiere e risate, buon vino e, ovviamente, maldicenze su tutto il resto del mondo fuori da quella cucina. Ma su tutti proprio!!! Insomma una cosina proprio divertente.
Poi a Danila viene in mente di farci una partitella a Taboo. A me che però sono allergico a tutto ciò che non si può dire, viene particolarmente difficile anche provarci per un gioco di società e ho perso tutte e due i round... Vabbè che sono fortunato in amore, ma almeno ogni tanto mi piacerebbe distruggere gli amici e vederli piangere di fronte al mio trionfo.
Scusate, forse questo lunedì sono davvero troppo stronzo...

Sabato, mattinata diversa dal solito passata ad aiutare il moroso nel suo lavoro tra rilievi, misurazioni, calcoli a quattro cifre e stime di grossi dossi naturali. Se ve lo state chiedendo, no, non fa il disegnatore di intimo per Rocco Siffredi.
Serata loffia in disco, troppi sabati consecutivi che andiamo, bisogna cambiare musica. E non solo noi, pure il dj del Red Club farebbe bene a dare una rinfrescata ai dischi che mette su. Non ha niente di più recente di Uh la la la di Alexia, e che sfaccimma!
Intanto in pista ho una visione quasi mistica: un tizio lungo lungo e che sarà pesato 67 grammi con tutto il pacchetto di Tic Tac che aveva in tasca, balla nel modo più assurdo che abbia mai visto, praticamente una danza della pioggia dei nativi americani rivisitata da Michael Jackson. Dopo morto.
Anche il look non passa inosservato: una camicia da boscaiolo a quadroni neri e rossi ma con due grossi Swarovski applicati alle punte del colletto lo rendono macho quanto Orietta Berti dopo la mononucleosi.
Prima di andare via, solito giro in dark solo per questioni di studio. Ma la finirò 'sta tesina, ah se la finirò!!!
Me ne sto appoggiato spalle al muro mettendo in salvo il patrimonio familiare (sono due mesi che chiunque, pure l'ottuagenaria che abita al piano di sotto, me lo vuole mettere al culo e non so perchè!) quando un'ombra minacciosa mi si piazza a fianco. Passa il solito simpaticone che accende il cellulare per vedere chi c'è in giro e la luce dello schermo magicamente viene riflessa dalla camicia di quello accanto a me: è lui, Orietta!
L'arcobaleno che ha proiettato per due secondi dentro tutta la dark deve avergli dato il tempo sufficiente per decidere che gli garbavo. Comincia ad allungare le mani e impadronirsi della mia virilità (che diventa dura per default, anche se viene accarezzata dalle piattole...). Il mio moroso mi dà una gomitata e suavente mi bisbiglia in un orecchio "Ma che schifo! Inventati una scusa e sbarazzatene!".
- Io: "Scusa ma sono col mio ragazzo e vorremmo appartarci da soli..."
- Pseudo-Orietta: "Ma vi ho visti primaa...che girate con lo sguardo furboo...Voi non me la contate giustaaa! Fate le cosacce a tree-e, lo so ioo!", cantilenando il tutto come fosse un eterno remix dance dei suoi pensieri.
- Io: "Sì, ma stasera...come dire? Al mio moroso non va..."
- P.O.: "E che importaa? Non è un problema saiii? Magari te lo ciuccio un po-ò e lui guarda e bastaa...che diciii?"
- Io: "No guarda davvero, stiamo anche andando..."
- P.O.: "Ma daai, mica vi mangio-o... Facciamo almeno due chiacchiere qua fuoriii. Io mi chiamo Piiter. Ma si scrive proprio come lo pronunci, non Peeeter!" Sono sicuro che, quando batteva nelle dark, la pecora Dolly (pace all'anima sua...) belava allo stesso modo.
- Io: "Con due I???"
- P.O.: "Noooo, una solaaa: Piiii-i-ter!".
L'ho lasciato lì che cercava di abbordare un altro subito dopo con un "Ciaoooooooo!".
Da una sola O, ovvio...

21 commenti:

Svizzer8 ha detto...

Ah, ecco perchè mi son fischiate le orecchie tutta sera venerdì :P

Cmq mi ha mandato un sms Orietta Berti che si è sentita molto offesa del paragone fatto nel post... lei di boscaiola fa solo il sugo :)

Barone ha detto...

Ussignur, le cosacce a tree-e... potevi dirgli che era rimasto indietroo-o ;P

Cosa ti hanno fatto oggi le tue colleghe per farti incazzare così, satirone?

Teo ha detto...

Cioè, ma tutti tu li becchi questi.
:-)

Oscar ha detto...

finchè la barca vaaaaa, lasciala andareee.
vedo che la ripresa del lavoro di lunedì non ha avuto alcun effetto su di te.. :-)

FrAnCeScO ha detto...

Oddio non deve essere bello vedersi spuntare orietta berti in certi momenti... non è che ti ha scambiato per il marito Osvaldo?? ahahaah

Massi ha detto...

Svizzer8: chiedile se mi perdona per l'accostamento. le compro tutta la discografia! :)

Barone: niente Baro'... è così tutti i lunedì. menomale che affogo i problemi nel blog...

Teo: ma tutti a me stanno ad aspetta'???

Oscar: noooo! proprio come lo direbbe Piiiter: noooooo!

Massi ha detto...

Francesco: perchè esiste un momento in cui è bello vedersi spuntare la berti?!?! :)

FrAnCeScO ha detto...

uhm.... ora che ci penso.... NO, direi proprio di no :)

Kike ha detto...

Non ti facevo così riluttante a concedere i favori del tuo grazioso (sulla fiducia)crettino.
A te e agl'altri "attivissimi" amici dedico questo stornello:
Er core mio l'ho dato a chi me pare,
l'hanno tenuto tutti come 'n fiore.
L'hanno tenuto tutti come 'n fiore,
er vostro s'è appassito ner candore.
p.s. Qui ce vorebbe la Ferri altro, che la Berti

Massi ha detto...

Kike: grazie della dedica, sei pure intonato! ;)
Ma...me stai a consiglia' de dallo un po' de più???

Nanà Lanuit ha detto...

Oooooh my God!
mo dio come è antico il Red, a volte mi chiedo come possa continuare a rimanere aperto...eheheheh
Ah, finche tu continui ad andarci!!! Se vuoi ti presto il cd di Corona e glielo passi al dj, comunque se cambi "ambient"!...

For you

Francesco Eftapelagos ha detto...

dopo aver letto le tue cronache dalla dark, adesso sono ancora più felice di essere in fase "casta come suor... Nausicaa"...
Se mi si parasse un tipo così davanti, infatti, gli metto una mano sul culo, una sulla guancia... e quando ho capito quale delle due è la faccia con cui mangia e quale quella con cui...ehm...capito, no?... con gli occhi gonfi di lacrime...di rabbia, non di carità cristiana... gliene dò tante, ma tante, ma tante...
morale: "t'ho detto di no!"
:-p

Oscar ha detto...

haaa, la ferri è sempre la ferri.

ripensandoci.. ma ti puoi chiamare Piter? e poi Piter con la ii??
è che nelle dark non bisognerebbe parlare. si sa che la conversazione, se non sei Oscar Wilde, può rovinare alcune emozioni. come quelle delle piattole appunto

Massi ha detto...

Nanà: ma qualche bel remixone delle Lollipop? quello sì che spaccherebbe. tormentone dell'estate 2011 assicurato! :)

Francesco: del bromuro per il signor eftapelagos, prestooooo!

Oscar: appunto! scriviamo a quattro mani un manuale di galateo nelle dark? e voglio vedere tutte e 4 le mani sul tavolo eh!!!

Oscar ha detto...

ma io le mani le tengo sul tavolo! tanto se si scrive non si parla.

Stefy ha detto...

Massi ma davvero ti ha detto "fate le cosacce" ? che espressione carina ahahah ;-D

Massi ha detto...

Oscar: .....!!!

Stefy: la puoi usare se vuoi, non credo che abbia il copyright. :)

Oscar ha detto...

che c'è, che ho fatto??

Massi ha detto...

niente, avevo capito male mi sa...

Oscar ha detto...

hahahahahaha.
me sa che avevi capito benissimo!

parola di verifica brudala. pensavo biondala

MicrOO ha detto...

che fooooorteee!!!! ahahahahahha!!!! ti prego fagli una foto la prossima volta e chi se ne frega della privacyyyyyy!!!! ovviamente con una y!!
ahahah!!
Hug,
fede

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails